NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW R 1100 R Scrambler, special bella e conveniente

BMW moto - Hornig è un'azienda tedesca specializzata in accessori per le moto di Monaco e propone un ottimo metodo per far rinascere una vecchia R 1100 R trasformandola in una bella scrambler. Il costo non è esagerato e i pezzi si possono ordinare direttamente online

BMW R 1100 R Scrambler, special bella e conveniente
Accattivante ma conveniente
La ricetta di Hornig per una scrambler di sicuro impatto è semplice: bastano circa 35 ore di lavoro, una BMW R 1100 R prodotta dal 1994 al 1999 (ma con qualche accorgimento si può costruire anche su modelli di annate successive) e i tanti accessori recuperati dal sterminato catalogo dello specialista tedesco. Il tutto con un occhio al portafoglio che di questi tempi non guasta: la special in foto è infatti è costata circa 7.300 euro moto compresa, l'esemplare trasformato è del 1996 con 70.000 km al suo attivo, ed è costato al proprietario 2.500 euro.
Le modifiche cominciano dalla parte posteriore, dove il telaietto reggisella viene modificato per poter montare un parafango in alluminio (89,60 euro) con un gruppo ottico a LED (41,95 euro) e una elegante sella in pelle marrone dal sapore vintage (200,00 euro). Il frontale vanta invece un nuovo supporto per il faro in acciaio inox (300,00 euro) e una strumentazione molto semplice, composta dal solo tachimetro cromato (69,95 euro). Il serbatoio è stato affidato ad uno specialista per essere riverniciato (220,00 euro), mentre l'impianto di scarico è firmato Penzl-Bikes e costa 1.000 euro tondi.
Una scrambler non è degna di questo nome se non monta cerchi a raggi e pneumatici tassellati. Naturalmente questa non fa eccezione: i cerchi da 18” anteriore (1.030,00 euro) e da 17” posteriore (1.050,00 euro) montano infatti pneumatici Continental offroad, rispettivamente 110/80-18" (85,00 euro) e 150/70-17" (115,00 euro). Tutta la moto è poi stata lucidata a specchio, con molta minuteria originale sostituita con quella aftermarket.