NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW R 1250 GS, ecco la versione Trophy Competition

Dotata di una lunga lista di parti speciali pensate per l’utilizzo estremo in fuoristrada, la R 1250 GS Trophy Competition sarà la protagonista indiscussa del GS Trophy organizzato da BMW e in programma dal 4 al 10 settembre in Albania. Ecco com’è fatta

BMW R 1250 GS, ecco la versione Trophy Competition
GS Trophy
In scena lungo le strade dell’Albania dal 4 al 10 settembre prossimi, l’edizione 2022 del GS Trophy organizzato da BMW avrà come grande protagonista la "classica" R 1250 GS nell’inedita versione Trophy Competition.
Al di là della particolarissima verniciatura bicolore Lightwhite e Gravityblue metallizzato opaco con adesivi GS Trophy (colorazione che, tra l’altro, diventerà di serie per i modelli 2023), questa 1250 GS si distingue dalla versione “standard” per la lunga serie di accessori da fuoristrada di cui è dotata. Tra questi, citiamo le massicce protezioni del motore, dei fari e delle testate, il nuovo display TFT anch'esso dotato di protezioni contro cadute, le pedane enduro, prese direttamente dalla R 1250 GS in versione Adventure così come le leve del cambio e del freno a pedale regolabili e anch’esse progettate per un  utilizzo in fuoristrada, le ruote a raggi incrociati calzate da pneumatici Metzeler Karoo 4 anzichè dalle più “stradali” Karoo 3 standard, il parabrezza sportivo, la sella rally e, a completamento del tutto, pure il nuovo silenziatore Akrapovic.



Così “accessoriata” e completata dalla borsa serbatoio Adventure Collection da 5 litri, la R 1250 GS Trophy Competition verrà messa alla prova lungo le impervie strade dell’Albania per tutti e sette i giorni del GS Trophy. Un evento che, oltre alle “impegnative sfide” (ce lo ricorda, testualmente, la stessa BMW) ed alle “notti in tenda sotto il cielo stellato”, si promette  “vera e propria essenza dello #SpiritofGS”.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Luglio 2022
    Si era parlato tanto della BMW G 310 RR, la “piccola” d’accesso al mondo delle supersportive della Casa bavarese; ora è stata svelata. La presentazione è avvenuta in India perché è li che viene costruita, negli stabilimenti di Hosur di TVS Motor Company.
    Il partner indiano di BMW – tra le altre cose proprietario del marchio Norton – già produce le G 310 R e G 310 GS con il marchio dell’Elica ma soprattutto produce con il marchio proprio la Apache 310 RR: una sportiva sviluppata sulla base della naked G 310 R e con una linea che ha la stessa impronta della S 1000 RR di Monaco
  • News
    04 Luglio 2022
    Sono in arrivo una serie di aggiornamenti per i modelli della gamma Bmw 2023. Per la maggior parte si tratta di nuove colorazioni o eliminazione di colorazioni precedenti, ma in alcuni casi riguardano anche la dotazione. Eccole nel dettaglio:
  • Spy
    30 Giugno 2022
    La BMW elettrica del futuro avrà ancora il boxer? Visto che quel termine identifica un motore a scoppio con i cilindri contrapposti è un evidente controsenso, ma era stata la stessa Casa bavarese a suggerirlo nel giugno 2019, quando aveva reso pubblica per la prima volta l’immagine della sua Vision DC Roadster.

BMW Serie R GS

  • Prezzoda € 14.850
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet