NOVITA' MOTOCICLISMO

Benelli Leoncino 125, largo ai sedicenni

La linea riprende quelle delle Leoncino più grosse e in particolare della 250, con il serbatoio dalle forme tondeggianti, la sella lunga e sottile e in bella evidenza il telaio a traliccio in tubi d’acciaio. Il motore è raffreddato a liquido e la ciclistica “solida”

Benelli Leoncino 125, largo ai sedicenni
Le forme e la piccola silhouette sul parafango anteriore non lasciano dubbi: questa è una “vera” Benelli Leoncino. Ma stavolta si tratta dell’interpretazione dedicata ai motociclisti più giovani, con un motore di 125 cm³. Il family feeling è evidente e mantiene le forme delle versioni di maggiore cilindrata. Qui però tutto è pensato in funzione di chi si avvicina per la prima volta o quasi alla guida di una moto: i progettisti hanno puntato innanzitutto a garantire maneggevolezza e agilità.



Faro a Led
La linea riprende quelle delle Leoncino più grosse e in particolare della 250, con il serbatoio dalle forme tondeggianti e la sella lunga e sottile; in bella evidenza il telaio a traliccio in tubi d’acciaio dall’aspetto molto ”tecnico”. Il gruppo ottico è a LED e la strumentazione è digitale perché, nonostante l’aspetto e la colorazione strizzano l’occhio al vintage, la sostanza è modernissima. All’anteriore c’è una forcella a steli rovesciati di 35 mm di diametro, la sospensione posteriore impiega un forcellone oscillante a due bracci con un solo ammortizzatore in posizione centrale e assicura un’escursione ruota di 53 mm.

Impianto CBS
L’impianto frenante è costituito da un disco flottante anteriore di 280 mm con pinza a tre pistoncini e, al posteriore, da un disco di 220 mm con pinza flottante a due pistoncini; c’è il sistema di frenata combinata CBS, per cui il pedale comanda il freno posteriore e uno dei due pistoncini davanti, mentre gli altri due sono controllati dalla leva al manubrio. Tutto all’insegna della sicurezza, compresi gli pneumatici di dimensioni generose: 110/80 e 130/70, montati su ruote in lega di 17”.

Motore moderno
Il motore è un monocilindrico a quattro tempi raffreddato a liquido con distribuzione monoalbero a quattro valvole, dotato di iniezione elettronica e alimentato da un corpo farfallato di 28 mm, con frizione in bagno d’olio e cambio a sei marce. Vengono dichiarate una potenza di 12,8 CV (9,4 kW) a 9.500 giri/minuto e una coppia di 10 Nm (1,0 kgm) a 8.500 giri/minuto, con consumi interessantissimi: appena 2,2 litri di carburante per 100 chilometri.

Disponibilità
La Leoncino 125 sarà disponibile nelle colorazioni grigio e verde, a partire dalla prossima primavera, insieme alle sorelle maggiori Leoncino 800 e Leoncino 800 Trail, affiancando le versioni 250 e 500 (già in commercio).


Cliccate qui per vedere la nuova Leoncino 800.
Cliccate qui per vedere la nuova Leoncino 800 Trail.

Cliccate qui per tutte le novità di EICMA 2021.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    10 Maggio 2022
    Rimbalza dall’Inghilterra e dal sito bennets.co.uk la notizia che Benelli sta preparando un nuovo modello per il quale verrebbe utilizzato nuovamente il brand “Tornado”. Lo dimostra un brevetto per quella che dovrebbe essere la nuova Tornado 402R, spinta da un motore bicilindrico parallelo di 399 cm³. 
  • Moto
    07 Maggio 2022
    Ruota da 19", sospensioni a lunga escursione e pneumatici tassellati: la Benelli Leoncino "tira fuori" gli artigli e diventa la Leoncino 800 Trail, una Scrambler divertente in off-road e velocissima su strada
  • Moto
    06 Maggio 2022
    Con gomme tassellate, sospensioni a lunga escursione e alcune azzeccate modifiche, la Leoncino 800 è più bella e divertente da usare

Benelli Leoncino

  • Prezzoda € 3.490
  • Peso145 Kg
  • Serbatoio12,5 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza203 cm
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet