NOVITA' MOTOCICLISMO

Benelli BN600, ecco il modello 2020

La nuova BN 600 avrà linee aggressive e sportiveggianti condite da una dotazione di serie più raffinata. A spingerla dovrebbe esserci un quattro cilindri da 85 cv, ma da Benelli non arriva alcuna informazione in merito. Magari la vedremo a EICMA

Benelli BN600, ecco il  modello 2020
BN 600
Vista in alcuni scatti provenienti dalla Cina, la nuova BN 600 di Benelli - all’estero viene chiamata TNT - avrà forme completamente diverse rispetto a quelle sfoggiate dal vecchio modello, presentandosi al pubblico come una naked decisamente più sportiva e dalle forme più aggressive. Le differenze saltano subito all’occhio: il serbatoio da 15 litri pare ora più grande e alto, le carenature si sono allungate fino al radiatore e comprendono anche degli indicatori di direzione, il gruppo ottico con fanaleria Led  è stato rivisto sia davanti che dietro e il cupolino acquista una linea più filante da sportiva. Nuovo anche il cruscotto con display a colori TFT. Cambia anche la configurazione dello scarico che, a differenza del modello attuale, non sarebbe più sotto il codino, ma posizionato lateralmente, a destra, sotto al forcellone. Scelta voluta dai progettisti, forse, anche per una migliore centralizzazione delle masse. Sembrerebbe invece rimanere l’ammortizzatore posteriore, anche sul nuovo modello posizionato sul lato destro della moto. A spingerla potrebbe esserci il quattro un cilindri da 85 CV a 11.500 giri/min e 54.6 Nm di coppia, ma nulla, per il momento, può essere detto con certezza. Incognite anche sulla dotazione elettronica, che, accanto all’ormai immancabile ABS, potrebbe guadagnare anche il controllo di trazione. Ciò che è certo tuttavia è che il prezzo dovrà per forza di cose essere contenuto e, ci aspetteremmo, non superare i 6500 euro. Per saperne di più, ovviamente non ci resta che attendere il prossimo EICMA. 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Agosto 2019
    MotoGP news – Dopo l’annuncio della separazione da KTM per il 2020, Johann Zarco è alla ricerca di una sistemazione. Il francese si sta guardando intorno e vista la difficoltà di trovare un posto libero in MotoGP potrebbe tornare nella classe di mezzo
  • News
    19 Agosto 2019
    SBK news – In questa lunga pausa estiva della Superbike iniziano a esserci i primi movimenti di mercato in vista della prossima stagione. Ad aprire le danze è stato il team BMW che ha annunciato l’ingaggio di Eugene Laverty che farà coppia fissa con Tom Sykes al posto di Markus Reiterberger
  • News
    18 Agosto 2019
    MotoGP news – Dopo tante chiacchiere è finalmente arrivato il rinnovo tra Jack Miller e il team Ducati Pramac. L’australiano e il team satellite di Ducati correranno insieme anche nel 2020 e in quell’occasione il team schiererà due moto ufficiali