NOVITA' MOTOCICLISMO

Aprilia RSV4 X, soldout i 10 esemplari prodotti

Realizzate su base della  RSV4 1100 Factory per celebrarne i 10 anni dalla nascita, le 10 Aprilia RSV4 X  sono già sold out. Il prezzo salato è giustificato oltre che dalla tiratura limitata, anche dal grande pregio dei componenti, uno su tutti il 4 cilindri a V di 65° “potenziato” a 225 CV

Aprilia RSV4 X, soldout i 10 esemplari prodotti
Aprilia RSV4 X
Svelata in anteprima mondiale lo scorso 23 marzo all’autodromo del Mugello durante Aprilia All Stars e realizzata in soli 10 esemplari, l’Aprilia RSV4 X è già sold out. Sono bastate infatti pochissime ore dall’apertura delle prenotazioni online per registrare il “tutto esaurito” della Superbike esclusivamente dedicata alla pista e proposta al prezzo di 39.900 euro. I dieci fortunati - e facoltosi - acquirenti ritireranno il loro esemplare direttamente presso Aprilia Racing, il reparto corse di Noale che aprirà loro le porte in esclusiva assoluta.
Derivata della plurivincitrice RSV4 1100 Factory, la X ne celebra i 10 anni dalla nascita vestendosi di componenti e “accessori” al top per quanto riguarda ciclistica, meccanica ed elettronica. Con soli 165 kg sulla bilancia, il "classico" motore 4 cilindri a V di 65° e 217 CV, abbinato ad un settaggio elettronico da gara e all’impianto di scarico Akrapovic con collettori in titanio e terminale in carbonio, ha raggiunto infatti una potenza massima di ben 225 CV. A rendere il tutto ancora più prezioso anche il sistema ANN (Aprilia No Neutral), cioè il cambio racing con la folle posizionata sotto la prima marcia per velocizzare i cambi dal primo al secondo rapporto ed evitare gli errori in scalata. Una soluzione derivata direttamente dall’esperienza acquisita nella WSBK e nella MotoGP e, per la prima volta in assoluto, messa a disposizione su un modello acquistabile dal pubblico. Di grande pregio anche l’impianto frenante Brembo con pinze GP4-MS ricavate dal pieno che agiscono su una coppia di dischi in acciaio con tecnologia T-Drive. Numerosi poi sono i particolari in alluminio ricavati dal pieno, come la leva frizione, la protezione della leva del freno anteriore, le protezioni dei carter motore, le pedane regolabili e la piastra superiore di sterzo con, in più, anche i cerchi Marchesini in magnesio forgiato che, oltre a contribuire nel risparmio del peso, amplificano la già ottima maneggevolezza della RSV4. 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    07 Maggio 2019
    Il miglior tempo della giornata di ieri è di Quartararo ma la Honda spaventa tutti con un nuovo telaio, dimostrando di essere già al lavoro per il futuro. Yamaha lavora sull'elettronica, Suzuki ha un nuovo forcellone. Ducati allo studio del set up, mentre Aprilia e Ktm cercano di recuperare divari importanti. In Moto2 Pasini è già in pista con il team Petronas
  • News
    02 Maggio 2019
    MotoGP news –  La casa di Noale si presenta a Jerez con tre piloti in pista, per continuare con grande impegno lo sviluppo della RS-GP. Oltre ad Aleix Espargaró e Andrea Iannone ci sarà anche il collaudatore Bradley Smith, l'obiettivo dei tre è di avvicinarsi il più possibile ai primi
  • News
    16 Aprile 2019
    La media sportiva made in Noale potrebbe arrivare nelle concessionarie a partire dal 2020. Vista a EICMA ma solo in forma di concept, la RS 660 sarà equipaggiata con un bicilindrico particolarmente compatto ed efficiente derivato la più grosso 1.100 della sorellona RSV4 Factory