SPORT

SBK 2021, presentazione team Ducati con Redding e Rinaldi

SBK news – La stagione inizierà a fine maggio, ma la squadra di Borgo Panigale ha già presentato il team Ducati ufficiale con cui punterà al titolo iridato.  Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi hanno il compito di sconfiggere il binomio Jonathan Rea e Kawasaki

SBK 2021, presentazione team Ducati con Redding e Rinaldi
"Un onore vestire questi colori"
Dopo aver disputato alcuni test sul circuito di Misano, la squadra ufficiale Ducati si è presentata al grande pubblico. Il team Aruba.it Racing – Ducati ha svelato le livree delle due Ducati Panigale V4 R di Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi, che avranno un unico obiettivo: portare a Borgo Panigale il titolo iridato. L’inglese l’anno scorso ci è andato vicino, ma ha dovuto cedere il passo a Jonathan Rea e quest’anno la sfida si presenta nuovamente.
La presentazione è avvenuta in digitale, con un video che prima dell’uscita dal box per un’ideale allineamento in griglia, ha ripercorso le fasi di assemblaggio delle moto sulle quali spiccavano le firme originali di Stefano Cecconi (Amministratore Delegato Aruba S.p.A. e Team Principal Aruba.it Racing - Ducati), Claudio Domenicali (Amministratore Delegato Ducati Motor Holding), Luigi Dall’Igna (Direttore Generale Ducati Corse), Paolo Ciabatti (Direttore Sportivo Ducati Corse) e Daniele Casolari (Team Owner Feel Racing).
Redding ha affermato: “La scorsa stagione è stata molto emozionante per me. Il grande supporto avuto da Ducati ed il rapporto straordinario con il team sono stati molto importanti e mi hanno trasmesso una profonda voglia di essere competitivo e vincere ancora.
Per questo motivo darò il massimo per fare quello step che ci è mancato lo scorso anno. Sono convinto di poter far bene anche perché nella passata stagione ho avuto la possibilità di fare molta esperienza con la Panigale V4 R, di conoscere circuiti nuovi, di comprendere il format della Superbike. Questo mi consentirà di partire alla pari con i miei avversari nel 2021. Ai tifosi posso dire che cercherò di farli divertire in pista con l'obiettivo di festeggiare insieme alla fine
”.
Al suo fianco, al posto di Chaz Davies, è arrivato Michael Ruben Rinaldi, vincente l’anno scorso in una delle gare di Aragon: “Ora gli obiettivi si alzano e mi impegnerò al massimo per ottenere grandi risultati. Dopo la vittoria nella Superstock 1000 con il Junior team di Aruba, per me è come tornare a casa. È un grande onore vestire questi colori e ciò mi rende molto orgoglioso, come credo renda orgogliosi tutti i ragazzi del team perché vuol dire che il percorso che abbiamo fatto è stato positivo. Entrare nel team ufficiale significa avere anche tutto il supporto di Ducati, dei ragazzi in pista e di tutti coloro che lavorano a Borgo Panigale”.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    18 Giugno 2021
    MotoGP news – Nel 2020 il Mondiale non ha disputato il Gran Premio della Germania, causa Covid, e quest’anno lo spettacolo torna sul circuito del Sachsenring. La pista è mediamente impegnativi per i freni e la Casa bergamasca Brembo ha raccontato tutte le curiosità da sapere sul tracciato tedesco
  • MotoGP
    17 Giugno 2021
    MotoGP news – Dopo l’infortunio rimediato prima del GP di Catalogna, Alex Rins è ora pronto a tornare in pista nel Gran Premio di Germania. Dall’altra parte del box Joan Mir punta a recuperare punti in campionato, per difendere il titolo iridato
  • MotoGP
    17 Giugno 2021
    MotoGP news – Fabio Quartararo arriva all'ottavo Gran Premio stagionale da leader del campionato, ma la pista tedesca non rientra tra le sue preferite. Il suo miglior risultato qui è il nono posto, ottenuto in Moto2, e non sarà semplice restare ancora davanti a tutti