SPORT

SBK 2019 Thailandia - Bautista: “Sono fiducioso”

SBK news – Dopo aver dominato la scena in Australia, Alvaro Bautista è pronto per affrontare il secondo appuntamento stagionale sulla pista di Buriram, dove spera di portare a casa un altro grande risultato per Ducati. Il compagno di squadra Chaz Davies invece conta di far dimenticare la brutta prova di Phillip Island

SBK 2019 Thailandia - Bautista: “Sono fiducioso”
"Consapevole di poter migliorare le mie prestazioni"
Il primo round della Superbike disputato in Australia ci ha fatto vedere una grande Alvaro Bautista, capace, con la Panigale V4, di dominare tutto il weekend di Phillip Island. Lo spagnolo proverà a replicare l'impresa al Chang International Circuit questo fine settimana. Il tracciato tailandese ospita, infatti, il secondo round e a causa della sua configurazione e del clima, rappresenta un banco di prova molto impegnativo per mezzi e piloti, Bautista, che ha salutato l’Australia con il bottino pieno è ovviamente fiducioso: “Quello australiano è stato un weekend da sogno e non avrei potuto chiedere un debutto migliore nel Mondiale SBK. Lo scorso anno in Tailandia, nella gara della MotoGP, ho ottenuto un ottimo risultato e quindi sono fiducioso anche se la pista di Buriram, ha delle caratteristiche diverse rispetto a quella di Phillip Island perché ci sono più settori misti. Sicuramente i nostri rivali saranno agguerritissimi, quindi dobbiamo rimanere concentrati e lavorare duramente per tutto il weekend. Andremo in Tailandia con la stessa mentalità, il mio feeling con la moto è buono e quindi cercherò di sfruttarlo anche là. La Panigale V4 R è una moto completamente nuova, il potenziale è alto, ma abbiamo ancora tanto lavoro da fare per sfruttarlo al 100%. Non so se Buriram sia una pista favorevole a Ducati, lo scopriremo tra qualche giorno”.
A Phillip Island il compagno Chaz Davies ha avuto invece parecchie difficoltà, ma è ottimista in vista del prossimo appuntamento tailandese, dove lo scorso anno aveva trionfato in Gara2: “La prossima gara sarà in Tailandia, dove probabilmente avremo una base migliore e molti più dati su cui lavorare. L’adattamento e il feeling con la moto sono migliori rispetto alla gara di apertura a Phillip Island, questo mi rende fiducioso e positivo. Lo scorso anno abbiamo ottenuto una vittoria e un terzo posto, due risultati di prestigio che ci saranno utili per iniziare il weekend nella giusta direzione. Non vedo l'ora di scendere in pista con la consapevolezza di poter migliorare le mie prestazioni cercando di sfruttare tutte le informazioni raccolte fino ad oggi”.
Ricordatevi di puntare la sveglia per seguire lo spettacolo della Superbike, cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky, su Eurosport e su TV8.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    22 Marzo 2019
    MotoGP news – Durante l’inverno Honda ha lavorato sul motore per migliorare la velocità di punta, da sempre punto di forza della Ducati Desmosedici. Il GP di Losail ha dimostrato che l'obiettivo è stato centrato: in pista la moto che ha toccato la velocità di punta maggiore è stata proprio di quella di Marquez
  • MotoGP
    21 Marzo 2019
    MotoGP news – In attesa della sentenza definitiva della Corte d’Appello sull’assegnazione o meno della vittoria Ducati, il direttore sportivo di Aprilia, Massimo Rivola ha spiegato il motivo che l’ha spinto a fare ricorso e ha sottolineato: “Per me quella è una violazione delle regole”
  • SuperBike
    17 Marzo 2019
    Superbike news – Jonathan Rea al Chang International Circuit ha conquistato per tre volte il secondo posto alle spalle di Alvaro Bautista. Il nord-irlandese è contento del risultato e ha identificato alcune aree su cui la sua Ninja dovrà migliorare
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie