SPORT

SBK 2019 Ducati - Davies vittoria importante, Bautista KO pesante

SBK news – La casa di Borgo Panigale torna da Laguna Seca con la vittoria di Chaz Davies e la grande delusione di Alvaro Bautista che si è infortunato alla spalla e non ha raggranellato nemmeno un punto

SBK 2019 Ducati - Davies vittoria importante, Bautista KO pesante
Domenica da ricordare e da dimenticare
L’azione in pista a Laguna Seca ieri è iniziata con il warm up a cui ha fatto seguito la Superpole Race e poi Gara2. Chaz Davies ha messo a segno un fine settimana solido e in crescendo, chiudendo con un netto dominio nella seconda manche davanti a Jonathan Rea, andando così a conquistare la sua prima vittoria stagionale e quindi la sua prima vittoria con la nuova Ducati Panigale V4 R. Il gallese ha firmato anche la sua 30esima vittoria in Superbike e ha raccontato: “Questa vittoria significa molto per me, perché finora questa è stata una stagione lunga e difficile. È passato quasi un anno e mezzo dall’ultima volta in cui sono riuscito a salire sul gradino più alto del podio, tanto che ad un certo punto sono quasi arrivato a chiedermi se potevo vincere ancora o meno. Ieri ho avuto la conferma che continuando a lavorare sodo e senza mollare mai, i risultati prima o poi arrivano ed infatti ora ci godiamo la vittoria. La mia squadra ha fatto un ottimo lavoro, in particolare alla fine del turno delle FP1 di venerdì mattina quando abbiamo fatto un cambiamento importante al setup della moto. Ad essere sincero non ero sicuro di avere il passo giusto per vincere; in gara 1 Johnny ha tenuto un passo forte e costante mentre io avevo scelto la gomma sbagliata. Non era quindi scontato che con la gomma che ho usato sarei stato in grado di fare la differenza. Sono molto contento di aver ottenuto questo risultato prima della pausa estiva”.
Tutt’altro fine settimana, invece, quello di Alvaro Bautista, che in Gara1 è scivolato nelle fasi iniziali della corsa e domenica è caduto durante la Superpole Race dopo un contatto con Razgatlioglu, infortunandosi alla spalla sinistra. Lo spagnolo ha riportato uno stiramento ai legamenti, che gli ha reso impossibile portare a termine Gara2, e quindi torna a casa con zero punti, un risultato pesante in ottica campionato.“Sono davvero dispiaciuto per quello che è successo oggi. Alla prima curva della Superpole Race, Razgatlioglu ha chiuso completamente la traiettoria davanti a me e non ho potuto fare nulla per evitare che la sua ruota posteriore colpisse la mia anteriore. Questa sua manovra ha compromesso le mie due gare odierne visto che nella caduta mi sono infortunato alla spalla sinistra. Dopo essere stato trasportato al centro medico e dopo aver effettuato i controlli del caso, ho avuto l’ok dai medici per provare a correre gara 2 dal momento che le radiografie non hanno evidenziato fratture. Purtroppo dopo solo un giro mi sono reso conto che il dolore era talmente forte da non permettermi di riuscire a guidare perché non avendo forza nel braccio sinistro non riuscivo a gestire la moto in frenata nelle curve verso sinistra, per questo sono rientrato al box. Mi dispiace molto perché stiamo lavorando sempre molto bene riuscendo a trovare il modo per essere veloci, ma stiamo comunque passando un momento davvero difficile. Sono però convinto che se continueremo a lavorare così, torneremo più forti e con ancora più voglia di vincere. Appena rientrato a casa farò controlli approfonditi ai legamenti della spalla, fortunatamente i due mesi di pausa prima della prossima gara mi permetteranno sicuramente di tornare in forma al 100%”.
Ecco la classifica di campionato aggiornata e il calendario 2019. I piloti ora affronteranno una lunga pausa estiva e torneranno in pista a settembre, a Portimao.
 


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    25 Agosto 2019
    MotoGP Ducati in Inghilterra – Partiranno rispettivamente dalla terza e quarta fila Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci che sulla pista di Silverstone non hanno lottato per la pole position. Il forlivese punta al podio nella dodicesima gara stagionale, mentre il pilota di Terni è alla ricerca di un miglioramento in vista del GP. Ecco gli orari della diretta gara su Sky 
  • MotoGP
    25 Agosto 2019
    MotoGP, diretta TV – Sulla pista di Silverstone Marc Marquez scatterà dalla pole position per il dodicesimo appuntamento stagionale. Lo spagnolo non si aspetta una gara facile, con i piloti Yamaha e Ducati a lottare per le posizioni di testa e spera di terminare la gara davanti al suo rivale diretto al titolo, Dovizioso
  • MotoGP
    24 Agosto 2019
    MotoGP Inghilterra 2019, griglia di partenza gara – La lotta alla pole position è durata fino all’ultimo millesimo ed è stata conquistata da Marc Marquez che ha firmato il nuovo record della pista. Lo spagnolo ha rifilato oltre quattro decimi di ritardo agli avversari e in prima fila sarà seguito da Valentino Rossi e Jack Miller. Qualifiche difficili per Andrea Dovizioso, settimo dopo aver disputato la Q1. Orari diretta TV Sky e in differita su TV8