SPORT

SBK 2019 Argentina Superpole Race, primo Rea. Griglia di partenza e orari TV Sky e TV8

SBK 2019, risultato Superpole Race, round in Argentina – Jonathan Rea conquista la vittoria nella prima gara della domenica, in Argentina, rifilando oltre due secondi di ritardo allo spagnolo Alvaro Bautista, vincitore ieri in Gara1. Terzo un ottimo Toprak Razgatlioglu, che sarà da tenere d’occhio in Gara2, così come Chaz Davies. Orari gara

SBK 2019 Argentina Superpole Race, primo Rea. Griglia di partenza e orari TV Sky e TV8
Rea si impone
Inizia nel segno di Jonathan Rea la domenica sul circuito di San Juan Villicum, in Argentina, dove ha vinto la gara corta del fine settimana. Il nord-irlandese è riuscito a imporsi sugli avversari e soprattutto su Alvaro Bautista, vincitore ieri di Gara1 e suo rivale al titolo in questo 2019. Il pilota Kawasaki ha tagliato il traguardo con due secondi di vantaggio sulla Ducati Panigale V4 R numero 19, nonostante aver rischiato di cadere proprio all'ultimo giro, e alle loro spalle ha chiuso Toprak Razgatlioglu, che anche ieri su questa pista si era dimostrato a suo agio e che è ufficialmente il miglior pilota indipendente della stagione. In quarta posizione invece troviamo Chaz Davies, che ieri era stato tra i sei piloti a non prendere parte in Gara1 mentre in questa Superpole Race abbiamo visto la griglia di partenza al completo. Il gallese paga un distacco importante dalla vetta, oltre cinque secondi e mezzo, ma ha svolto una gara positiva nella quale ha anche lottato con la coppia dei piloti ufficiali Yamaha, capitanata sul traguardo da Alex Lowes, con Michael van der Mark in sesta piazza. L’olandese paga ben undici secondi di ritardo da Rea e ha preceduto il compagno di marca Sandro Cortese, settimo, mentre l’ultima Yamaha al traguardo è stata quella di Marco Melandri solo quindicesimo su una pista dove lo scorso anno aveva conquistato ben due podi. Ottavo Leon Haslam, che sta disputando il suo penultimo round stagionale e che a fine campionato si separerà da Kawasaki, che paga un distacco decisamente troppo elevato dal suo compagno di squadra, pari a 15 secondi. La top 10 è completata da Tom Sykes, pilota BMW, a Leandro Mercado che sulla sua unica pista di casa in calendario ottiene una buona top 10. Seguono Jordi Torres e la Honda di Leon Camier, mentre i “nostri” Michael Ruben Rinaldi è quattordicesimo e Alessandro Del Bianco, dopo l’ottimo ottavo posto in Gara1, è solo sedicesimo. Ecco la classifica completa della Superpole Race.
Non perdetevi il round argentino, ecco gli orari diretta TV su Sky, TV8 e Eurosport.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    07 Luglio 2020
    Dopo aver ingaggiato Jack Miller nel team Ducati ufficiale 2021, ora la casa di Borgo Panigale è a un bivio: da una parte c’è Andrea Dovizioso, vice-campione del mondo negli ultimi tre anni, e dall’altra Jorge Lorenzo, che con la “rossa”è riuscito ad andare forte troppo tardi e quel matrimonio ha creato qualche rimpianto
  • MotoGP
    06 Luglio 2020
    A pochissimi giorni dall’infortunio alla spalla sinistra, rimediato mentre partecipava a una gara di motocross, Andrea Dovizioso è già tornato in palestra ad allenarsi. Il forlivese parteciperà con assoluta certezza alle gare di Jerez in programma il 19 e 26 luglio e non c’è tempo da perdere per farsi trovare in forma e preparati
  • SuperBike
    05 Luglio 2020
    SBK news – Le carriere dei piloti alternano momenti positivi ad altri più difficili, Scott Redding lo sa molto bene. L’inglese sembrava vicino al ritiro, dopo un 2018 difficile in MotoGP e invece è riuscito a riscattarsi vincendo il titolo nella Superbike britannica, che gli è servita come trampolino per arrivare nel Mondiale. Ecco com’è andata