Salta al contenuto principale

MXGP 2024 - Prado e de Wolf trionfano a Madrid. Classifica e calendario

La seconda tappa della stagione 2024 si è corsa oggi in Spagna, Jorge Prado, dopo aver vinto la qualifica di ieri, si è aggiudicato entrambe le manche. Nella classe cadetta Kay del Wolf fa saltare il banco

Prado a segno nel suo HomeGP

Il campione in carica Jorge Prado, conferma già dalla prima heat di voler fare bene davanti al  pubblico di casa e cosi compie una delle sue solite partenze: scatta davanti a tutti, va a centrare l’holeshot e resta al comando fino al termine. Bella e animata la battaglia alle sue spalle tra Gajser e Herlings che, dopo svariati botta e risposta concludono rispettivamente secondo e terzo. Bene anche Maxime Renaux che, parte subito dietro a Prado, e mantiene la piazza per una manciata di giri, quando, un paio di sbavature, gli fanno perdere posizioni e conclude la manche quinto alle spalle di Febvre.

Nella seconda manche non cambia il copione: Jorge Prado va a vincere con sei secondi i distacco, aggiudicandosi  a punteggio pieno il "suo" GP. Dietro lo spagnolo poco da segnalare, si può dire che la top ten viene decisa già dal primo turno e vede Gajser seguito da Febvre, Herling e Vlaanderen.

Sul gradino più basso del podio sale quindi Febvre, secondo è Tim Gajser, primo è appunto Jorge Prado che consolida nelle sue mani la tabella rossa.

Nella prima manche della Mx2 parte bene Laengenfelder che strappa l’holeshot, ma dopo una manciata di giri deve fare i conti con Kay de Wolf, l’olandese, verso lo scadere del tempo cronometrato, riesce a superare l’alfiere della casa austriaca in un salto e va conquistare il comando tiene fino al termine. Bella la prestazione di Lucas Coenen che spinge da subito e già al termine del quarto giro fa suo il terzo posto. Chiudono la top five Everts e Haarup. 

Adamo, nella prima manche, non è mai riuscito ad entrare nei migliori cinque e termina con la sesta piazza, ma recupera nella seconda heat, dove, parte in testa Sacha Coenen che si aggiudica l’holeshot, ma viene presto superato da Kay de Wolf, l’olandese però viene a sua volta sorpreso dal campione del mondo in carica e cosi, il nostro connazionale, passa al comando e va dritto a vincere la seconda manche. Terzo un buon Simon Laengenfelder che si è  difeso con le unghie. Il Podio vede quindi Kay de Wolf vincitore del GP spagnolo, seguito da Laengenfelder e sul gradino più basso Andrea Adamo.

Da segnalare il decimo posto di Andrea Bonacorsi, mentre Zanchi termina quattordicesimo.

Il prossimo weekend si tira il fiato poi si riprede il 7 aprile in Italia sulle sabbie sarde di Riola.

Clicca qui per il calendario e qui per la classifica aggiornati.

Leggi altro su:

Aggiungi un commento