SPORT

MXGP 2020 - Mantova: vince Seewer, Gajser è il nuovo leader. Classifica e calendario

Mondiale Motocross- A Mantova si è corso il nono gran premio della stagione, sereno e poco nuvoloso, temperatura al di sotto dei venti gradi e sabbia. In MXGP Gajser ha corso in recupero la prima e Cairoli la seconda, il più costante è Jorge Prado, Ma vince Seewer il gp.

MXGP 2020 - Mantova: vince Seewer, Gajser è il nuovo leader. Classifica e calendario
MXGP a Mantova: Di nuovo Seewer
Oggi si è corso a Mantova il nono gran premio stagionale, Jorge Prado si è dimostrato il più costante sulla sabbia del crossodromo Tazio Nuvolari, in Gara1 della MXGP un eccellente Jeremy Seewer segna l'holeshot e comanda fino alla bandiera a scacchi senza farsi intimorire da nessuno, neppure da Jorge Prado che ad un certo punti era molto molto vicino, terzo Tony Cairoli mentre chiudono la top 5 Coldenhoff e Vlaanderen, im Gajser corre una gara in recupero dopo una partenza nelle retrovie. 
Momenti di paura per Evgeny Bobryshev, a metà gara1 sembra sia rimasto bloccato il comando del gas durante salto, i soccorsi sono subito intervenuti ed è stato trasportato in ospedale (cliccate qui per tutti gli aggiornamenti). 
In gara2 cambia la classifica, parte al comando Jorge Prado dietro di lui Febvre e Gajser, lo sloveno dopo diversi giri mette il turbo e prende la testa fino alla bandiera a scacchi, mentre Paulin e Coldenhoff sono quarto e quinto. Il vincitore di gara1 Seewer, commette un paio di errori, che lo costringono a recuperare fino alla sesta piazza dopo una partenza decisamente non positiva, come Tony Cairoli, che passa al primo giro oltre la ventesima piazza, dopodiché recupera fino alla dodicesima, costretto però a un velocissimo pit stop per cambiare gli occhiali, riparte e finisce quindicesimo. 
E' quindi Prado il vincitore del Gp di Mantova, con Seewer secondo e Gajser terzo, fin quando a podio fatto e finito Prado, Febvre e Paulin vengono retrocessi di due posizioni per aver saltato con le bandiere gialle, avrebbe quindi poi vinto Seewer davanti a Coldenhoff e Prado. Paulin ha poi pubblicato sui suoi canali social un video dalla sua gopro, commentando:”ho visto la bandiera, ma nessuna moto a terra, credo sia un errore del marshall non nostro!”
In MX2 i protagonisti della prima manche non corrispondono a quelli della seconda e sul podio infatti troviamo nomi insoliti, vince infatti il gp Olsen,secondo Beaton e terzo un ritrovato Ben Watson. 
Tom Vialle in gara1 è il leader indiscusso e vince con oltre sei secondi su Olsen, mentre il terzo posto va a Renaux, che questa mattina aveva segnato il miglior giro nelle cronometrate, mentre Geerts, l'unico che poteva insidiare Vialle nella corsa al titolo, nonostante sia un sabbiaiolo DOC, in gara1 ha chiuso undicesimo senza mai mettersi in luce e in Gara2 è arrivato ottavo. Nella seconda manche è Beaton a imporsi nelle prime battute su Watson e Mewse, solo questi due sono riusciti a farsi valere, mentre il leader Vialle dopo aver commesso diversi errori, è costretto alla rimonta chiudendo solo quattordicesimo. 
Mercoledì 30 settembre il decimo round sempre a Mantova. 
Clicca qui per la classifica aggiornata. 
Clicca qui per il calendario. 

 



Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie