NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha YZ65, prezzo e disponibilità della cross per piccoli campioni

Ecco la nuova Yamaha YZ65, minicross destinata ai campioni in erba. La versione 2018 è ancora più raffinata e sfoggia una telaio completamente riprogettato e sospensioni di qualità che, promette Yamaha, si traducono in una guidabilità esemplare

Yamaha YZ65, prezzo e disponibilità della cross per piccoli campioni
La piccola belvetta è tutta nuova
I motori a due tempi sono vivi e insostituibili, questo è quello che pensa Yamaha quando si tratta di mezzi destinati ai nuovi talenti dell'offroad. La nuova YZ65, minicross prestazionale e di qualità, ne è l'esempio più lampante. Realizzata specificatamente per essere un valido supporto alla crescita dei piccoli piloti, questa cross è stata completamente rivista per il 2018 e sfoggia una scheda tecnica raffinata e completa. 
Nonostante le sue dimensioni, infatti, questa minicross ha prestazioni che la rendono un osso duro per tutte le pari categoria, a partire dalla KTM SX65 e l'Husqvarna TC65. Il motore, come detto, è un 2 tempi da 65 cm3 la cui curva d'erogazione è stata rivista per offrire più spinta ai bassi. Il cambio è tutto nuovo e la rapportatura è stata rivista per adattarsi al meglio al nuovo carattere del propulsore. Il telaio è un tubolare in acciaio, progettato completamente da zero e accoppiato a un leggero forcellone in alluminio. Entrambi gli elementi sono stati studiati per esaltare la compattezza della moto e la sua manovrabilità nello stretto, pur mantenendo una relativa stabilità sul veloce. La riprogettazione del telaio ha modificato anche la posizione di guida che ora prevede una sella più alta, piatta e stretta, tutto a vantaggio dell'efficacia di guida. Per rendere ottimale la posizione in sella, il manubrio è regolabile su diverse posizioni. Al comparto sospensioni troviamo una forcella regolabile a steli rovesciati da 36 mm, prodotta KYB e un mono con piggy back ispirato a quelli montati sulle moto da "grandi". A frenare la YZ 65 c'è un disco da 198 mm con pinza a doppio pistoncino, mentre dietro trovano posto un disco da 190 mm e pinza sempre a due pistoncini. A completare il tutto ci pensa l'estetica, ispirata a quella della YZ540 impegnata nel mondiale MXGP. Il prezzo della nuova YZ65 è di 4.300 euro, la disponibilità invece è prevista per il prossimo maggio. 
 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    17 Settembre 2018
    Realizzato in collaborazione con ALD automotive, "You Yamaha Moto Rent" è una formula di noleggio a lungo termine. Basta pagare un canone un mensile che comprende tutti i costi accessori alla moto
  • News
    07 Settembre 2018
    MotoGP news – La conferenza stampa del Gran Premio di Misano è stata caratterizzata da un siparietto tra Marc Marquez e Valentino Rossi: incalzato dalla domanda di un giornalista, lo spagnolo ha teso la mano al Dottore il quale non gliel’ha stretta e ha commentato che tra loro non c’è nessun problema
  • News
    05 Settembre 2018
    Partirà questo fine settimana nuovamente da Sanremo la decima edizione dell’Hardalpitour, la manifestazione adventouring più importante d’Europa. L’appuntamento si preannuncia memorabile con la partecipazione record di circa 500 appassionati e ospite d’onore sarà la Yamaha Ténéré 700 World Raid Edition affidata per l'occasione ad Alessandro Botturi ed accompagnata dal nostro Manuel Lucchese