NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha R3 a 3 cilindri, sarà così la sportiva derivata dalla MT-09?

Novità 2014 - La nuova piattaforma a 3 cilindri Yamaha che ha debuttato con la naked MT-09 sarà condivisa da altri modelli. Per prima dovrebbe arrivare l'attesissima R3, una sportiva a tre cilindri dalle prestazioni interessanti e offerta a un prezzo da scooterone

Yamaha R3 a 3 cilindri, sarà così la sportiva derivata dalla MT-09?
Sarà simile alla R6, ma più compatta e leggera
Yamaha l'aveva affermato già alla sua presentazione a Intermot 2012 : il nuovo tre cilindri sarà un motore molto versatile che equipaggerà un'ampia gamma di nuovi modelli. La prima (e finora l'unica) moto a montarlo è la MT-09, la bella naked leggera e dalle prestazioni interessanti che abbiamo provato in anteprima nelle scorse settimane. Tra le altre nuove "possibili" 3 cilindri si è parlato finora di una MT-09X, cioè una crossover destinata ai lunghi viaggi. Da qualche giorno però arrivano voci sempre più insistenti dal Giappone secondo le quali sarebbe invece imminente l'arrivo di una sportivetta a tre cilindri, subito soprannominata R3. Secondo alcuni la moto potrebbe essere esteticamente simile all'attuale R6 (a questo proposito ecco in alto l'interpretazione di una testata giapponese), ma grazie al nuovo motore più stretto e leggero, nonché alle misure compattissime di telaio e ciclistica, la R3 potrebbe essere addirittura più leggera della sorellina a 4 cilindri. Altro fattore che renderebbe molto interessante la futura R3 è il prezzo: considerando che la MT-09 è proposta a meno di 8.000 euro, non è difficile ipotizzare che questa sportiva a tre cilindri possa essere messa sul mercato a un prezzo di listino inferiore ai 10.000 euro. Se questa indiscrezione dovesse essere confermata, la R3 potrebbe dare una vera e propria "scossa di terremoto" al mercato delle sportive di media cilindrata, ridotto al lumicino negli ultimi anni a causa dell'estrema specializzazione dei mezzi e dei costi troppo elevati. La nuova R3  invece offrirebbe prestazioni godibili e più adatte alla strada con un prezzo di listino inferiore addirittura a quello di un Tmax. Ne sapremo sicuramente di più al prossimo Eicma, a partire da 7 novembre a Milano.


COMMENTI
Ritratto di Skizzo86
24 Settembre 2013 ore 09:43
la prendo subito se lasciano la linea dell'attuale R6! con motore più fruibile x strada e prezzo sui 10000 tondi (9990 euro franco concessionario!), diventa la supersport più appetitosa del mercato! arriverebbe a convenire pure a km zero di altre marche!
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    17 Ottobre 2019
    La nuova MT-125 ha guadagnato per il 2020 numerosi aggiornamenti. Il primo e più importate riguarda il nuovo monocilindrico da 15 CV a fasatura variabile che promette prestazioni decisamente migliori sia ai bassi che ai medi. Invariato il prezzo. Arriverà a dicembre, ma prima la vedremo a EICMA
  • News
    14 Ottobre 2019
    Dovizioso è l'usato sicuro, Quartararo il nuovo che avanza insieme al plotone Yamaha. Rins e la Suzuki sono la variabile impazzita del campionato: nel finale di stagione ci si gioca un secondo posto con vista 2020. Motegi è la pista perfetta per iniziare la sfida: il circuito che consegnò a Rossi l'ottavo titolo iridato nel 2008 porta con sè storie di duelli epici tra grandi campioni. Intanto Zarco trova un accordo con Honda per disputare le ultime tre gare al posto di Nakagami: Lorenzo in forse per l'anno venturo?
  • News
    13 Ottobre 2019
    Ecco un prototipo avveniristico che sarà esposto tra qualche settimana al Salone di Tokyo, il Land Link ha quattro ruote indipendenti ed è dotato di intelligenza artificiale in grado di scegliere da sola la strada migliore per arrivare a destinazione