NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha Niken: ecco la special di Game Over Cycles

La prima special su base Yamaha Niken viene dalla Polonia: realizzata dai ragazzi di Game Over Cycles queso bell'esemplare enfatizza il "futurismo" del design della tre ruote giapponese utilizzando parecchio, ma parecchio, alluminio satinato

Yamaha Niken: ecco la special di Game Over Cycles
Tutta nuova
Presentata durante l'ultimo Custombike Show di Bad Salzuflen in Germania, questa bella special su base Niken realizzata dalla crew polacca di Game Over Cycles ha stupito tutti. Dal punto di vista meccanico non è stato toccato nulla, anche perché sarebbe stato complicato mettere mano al sistema di sospensioni anteriore, da quello estetico invece, la rivoluzione è stata totale. Tutti gli elementi in plastica sono stati sostituiti da componenti in alluminio, cercando così di rendere le forme della moto più nette e definite, andando persino a migliorare dove si poteva anche l'impatto aerodinamico di ogni singolo pezzo. Certosino il lavoro di sostituzione che ha previsto elementi strutturali come il telaietto reggisella fino alla scatola della batteria. Particolarmente interessante il frontale che ora prevede un cupolino con una doppia coppia di fari alogeni dalle forme parecchio simile a quelle di una mantide religiosa. Tantissimi i dettagli personalizzati, a partire dal serbatoio con filtro dell'aria a vista fino al radiatore, impreziosito da alcuni ideagrammi giapponesi. Tante anche le soluzioni esteticamente "estreme" come le ruote dotate di uno spuntone alla "Mad Max" nel mozzo e i carter motore impreziositi dal logo (con teschio, ça va sans dire) di Game Over Cycles. Insomma, anche le tre ruote possono essere customizzate, ora attendiamo altre proposte dai preparatori più coraggiosi!


 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    18 Settembre 2020
    MotoGP 2020 risultati prove libere fp1 Misano – La coppia del team Petronas SRT ha dominato la prima sessione di libere a Misano. Fabio Quartararo sul finale ha preceduto il vincitore dello scorso GP, Franco Morbidelli, per 90 millesimi. In terza posizione si è fatto vedere Pol Espargaro, mentre Andrea Dovizioso è settimo e Valentino Rossi diciassettesimo
  • News
    17 Settembre 2020
    Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno testato un nuovo telaio e uno scarico diverso. Dovizioso dopo i test è in progresso e punta a consolidare la propria posizione in testa al mondiale. In casa Petronas si accende la sfida tra Quartararo e Morbidelli: dopo le prime due gare di Jerez l'italiano ha performato meglio del francese e solo in qualifica El Diablo sembra avere ancora qualcosa in più
  • News
    17 Settembre 2020
    MotoGP news – Domenica scorsa a Misano il Dottore ha perso il podio all’ultimo giro, dopo una gara giocata da protagonista, ma è pronto a rifarsi. Valentino Rossi punta a un finale diverso, e nel frattempo butta un occhio anche al campionato dove è a soli 18 punti dalla vetta