NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha Italia premiata con il Green Prix 2018 per il progetto Treecity

In occasione dell'ottava edizione di No Smog Mobilty a Palermo, Yamaha ha vinto il Green Prix 2018, per l'attenzione dimostrata nei confronti dell'ambiente. In particolare è stato premiato il progetto Treecity legato alla città di Milano che ha permesso di far nascere un piccolo bosco cittadino nel capoluogo lombardo

Yamaha Italia premiata con il Green Prix 2018 per il progetto Treecity
Tre ruote verdi
Il progetto Treecity di Yamaha, con il quale la casa dei tre diapason si impegna a donare alla città di Milano un albero per ogni scooter Tricity venduto, ha vinto il premio Green Prix 2018: importante riconoscimento assegnato ogni anno ai migliori progetti eco sostenibili del settore automotive (nella foto, a destra Fabrizio Corsi, Product Planning Dept Manager PTW Division Yamaha riceve il premio).
La consegna si è tenuta a Palermo in occasione dell'ottava edizione dell'evento No Smog Mobility, manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile. Spiega Andrea Colombi, country manager Yamaha Motor: “Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo premio. Per noi è la testimonianza che stiamo lavorando nella giusta direzione e Treecity è solo la prima di una serie di iniziative che svilupperemo e che rientrano nella nostra Corporate Social Responsability”. Il progetto Treecity, realizzato in collaborazione col comune di Milano prevede la creazione di un piccolo bosco firmato Yamaha in una zona in via di riqualificazione e che nascerà dopo la piantumazione che in programma il prossimo novembre. Prosegue Colombi: "Essere in strada per Yamaha vuol dire non solo offrire prodotti che possano soddisfare ogni esigenza e che alimentino la passione dei nostri clienti, ma anche e più in generale essere vicini alle persone. L’approccio etico è per noi imprescindibile: sappiamo bene che vi è sostenibilità solo quando tutti gli attori in gioco vincono, siano essi clienti, ambiente o business partner.”


 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    11 Novembre 2019
    Sul Ricardo Tormo si chiude la stagione del dominio di Marquez e si apre un nuovo anno. Yamaha vuole tornare stabilmente ai piani alti, ma al momento è difficile capire con che pilota potrà provarci. Ducati spera ancora di agguantare il titolo team, Marc permettendo. Lorenzo al bivio: lasciare o insistere con Honda?
  • News
    09 Novembre 2019
    Yamaha porta a EICMA il nuovo TMax 560. Grazie all’aumento di cilindrata ed alle altre importanti modifiche al bicilindrico, il re dei maxi scooter guadagna in coppia e potenza.  Anche le linee sono più aggressive. Due le versioni disponibili
  • Moto
    07 Novembre 2019
    Dalla collaborazione con la casa dei tre diapason arrivano tre nuovi motori destinati ai modelli racing: un 125 due tempi e due quarto di litro, a 2t e 4t. Jan Witteveen e Gaetano Cocco rinforzano il gruppo di lavoro che gareggerà nel 2020 sia nell'italiano che nell'europeo enduro 125 con il Team Maddi Racing.