NOVITA' MOTOCICLISMO

Victory Gunner 2015: nuova bobber economica per gli USA

La nuova Victory Gunner è una custom in stile bobber, con piccole ruote da 16 pollici, gomme panciute e sella monoposto. Monta un motore bicilindrico da 80 CV e negli USA è proposta con un prezzo d'attacco di 11.000 dollari, circa 9.500 euro. Da noi potrebbe arrivare il prossimo anno

Victory Gunner 2015: nuova bobber economica per gli USA
La più economica delle Victory
Victory ha presentato all'International Motorcycle Show di Chicago la Gunner 2015 un'interpretazione delle Vegas e Hammer con motore bicilindrico Freedom 106, declinate questa volta in versione bobber: con cerchi piccoli da 16 pollici, gomme panciute e una verniciatura nero/titanio che rende molto aggressiva la moto. Il motore è il conosciuto bicilindrico a V di 50° con raffreddamento misto aria/olio e quattro valvole per cilindro, la cilindrata è di 1731 cm3 con una potenza di 80 CV e 150 Nm di coppia che spingono i 308 kg della moto. Gli pneumatici hanno sezione simile fra anteriore e posteriore, con 130 mm di sezione davanti e 140 mm dietro. La frenata invece è affidata a due dischi da 300 mm, la sella monoposto è bassa e ampia e ben raccordata con il serbatoio a goccia e l'ampio parafango posteriore, lo stesso che sulle versioni Vegas ospita uno pneumatico molto più largo. Il punto forte è il prezzo, Victory ha annunciato che sul mecato americano la Gunner costerà 12.999 dollari, ovvero poco più di 9.500 euro, che la mettono in concorrenza diretta con la Harley-Davidson Forty-Eight, leader negli USA delle bobber economiche e messa in vendita con un prezzo attorno agli 11.000 dollari. Da noi la Gunner potrebbe arrivare dopo il debutto in USA, quindi nei primi mesi del 2015.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    07 Ottobre 2019
    Forte dei successi riscossi in Europa, Quadro Vehicles ha annunciato il proprio ingresso nel mercato a stelle e strisce con la controllata Qooder USA. Per l’occasione, l’azienda svizzera ha portato all’AIMExpo 2019 di Columbus (Ohio) i suoi Qooder e QV3
  • Green Planet
    14 Giugno 2019
    Da Torino l’Italiana Tacita guarda a ovest, annunciando la prossima apertura di una sede in Florida. Miami diventerà il centro nevralgico per il consolidamento sul mercato americano, ma nei piani dell’azienda produttrice di moto 100% elettriche ci sono anche Caraibi e Sud America
  • News
    30 Aprile 2019
    Donald Trump prende le difese di Harley-Davidson, accusando l’Europa di comportamento scorretto. Secondo il presidente americano, il calo delle vendite della casa americana sarebbe diretta conseguenza dei dazi voluti da Bruxelles, ma Harley-Davidson non ne sembra pienamente convinta…