NOVITA' MOTOCICLISMO

Una Bimota YB8 a km 0 all'asta negli USA

Ha il tachimetro incredibilmente a "chilometri zero" la Bimota YB8 che andrà all'asta da Mecum Auctions il prossimo 21 gennaio: un'occasione imperdibile per accaparrarsi una delle 252 unità prodotte dalla Casa riminese da poco passata sotto l'ombrello di Kawasaki

Una Bimota YB8 a km 0 all'asta negli USA
Occasione d'oro 
È un esemplare unico la Bimota YB8 che sarà messa all'asta da Mecum Auctions il prossimo 21 gennaio 2020 e resterà disponibile per i rilanci fino al 26 gennaio: non solo fu realizzata in soli 252 esemplari dalla Casa riminese (acquisita da Kawasaki che ha presentato la Tesi 2 all'EICMA di Milano), ma non ha percorso nemmeno un miglio, visto che il contachilometri segna uno 0 spaccato. Aspetto curioso: non è stata fissata una base di partenza, l'affare è dietro l'angolo... 
Bimota, marchio fondato da Bianchi, Morri e Tamburini che diedero al nome le prime due lettere del proprio cognome, ha prodotto la YB8 dal 1990 al 1994. La prima lettera della sigla è quella del produttore del propulsore scelto da Bimota: la YB8, infatti, monta il 4 cilindri bialbero a 20 valvole della Yamaha FZR 1000 Exup con cambio a cinque rapporti, mentre B sta per Bimota e 8 indica il numero dei motori Yamaha ripresi da Bimota fino ad allora. La Casa italiana però non si limitò solo a montare il motore di Iwata, ma ne incrementò la potenza sostituendo i carburatori con un sistema a iniezione elettronica; i cavalli passarono dai 145 della versione nipponica a 164 CV, un valore incredibile per quei tempi in cui la moto più potente era la Kawasaki ZZR 1100 che aveva “solo” 151 CV. Da record anche il peso a secco contenuto in soli 180 kg grazie all'adozione di alcune parti in carbonio e alla ciclistica ricercata: il telaio era un raffinato doppio trave realizzato interamente in alluminio. 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Marzo 2020
    Il brevetto apparso in rete mostra una moto che adotta lo stesso schema di sospensione anteriore che ha reso celebre Bimota, da poco acquisita proprio dalla casa di Hamamatsu. La collaborazione sembra essere proficua e... a doppio senso!
  • Moto
    10 Gennaio 2020
    Da Bimota filtra qualche indiscrezione sulla nuova superbike equipaggiata con il quattro cilindri della Ninja: la KB4 si farà e, ecco la news, potrebbe arrivare in produzione già in estate!
  • News
    19 Dicembre 2019
    La moto, protagonista nel mondiale SBK trent'anni fa, sarà in gara all'Isola di Man. Il pilota italiano di riferimento per le road races porterà sul Mountain Course la creatura di Paolo Girotti