NOVITA' MOTOCICLISMO

TMax, nel 2020 crece - ma di poco - la cilindrata

Per il prossimo anno, l’ormai ventenne TMax potrebbe ricevere il suo secondo aumento in fatto di cilindrata. Con il modello 2020 - anch’esso declinato nella versione base e nella più raffinata DX - il re degli scooteroni sarà equipaggiato con un nuovo bicilindrico da 562cm3 e 47 cv di potenza

TMax, nel 2020 crece - ma di poco - la cilindrata
Il TMax cresce
In occasione del suo ventesimo compleanno, il più celebre nonchè capostipite tra gli scooteroni potrebbe ricevere in regalo un nuovo motore ancora più grosso e, s’immagina, più potente. Per ora nulla di ufficiale, anche se i rumors trapelati dal web hanno già convinto molti sulla veridicità della cosa: come per l'attuale modello, anche il TMax 2020 arriverà sul mercato in due distinte versioni, una “base” e una "DX" con specifiche più elevate volte a migliorare il comfort sulle lunghe distanze. Poichè telaio, carrozzeria e misure dovrebbero rimanere identiche a quelle dell’attuale modello, la novità starà tutta nel motore. La nuova versione, progettata per  soddisfare i limiti di emissione Euro 5, potrebbe segnare infatti il secondo aumento di cubatura registrato dall'introduzione del TMax nel lontano 2000. Il modello originale, commercializzato con qualche restyling dal 2000-2011, utilizzava un bicilindrico parallelo da 499 cm3, con alesaggio 66 mm e corsa 73 mm; poi, nel 2012, la capacità era salita a 530 cm3 grazie a un alesaggio di 68 mm e alla stessa corsa di 73 mm e, nel 2020, si dovrebbe raggiungere quota 562cm3. In termini di prestazioni, tuttavia, 32 cm3 non aggiungono molto: causa, anche, le restrizioni Euro 5 ma, soprattutto, le limitazioni imposte dalla patente A2, il TMax del prossimo anno non dovrebbe superare i 47 CV (35 kW) a 7500 giri / min, che, se paragonati ai ai 45.3 CV (33,8 kW) a 6750 giri / min del modello 2019 non sono poi molti… A crescere sarà però anche il peso: sempre causa Euro5, il nuovo impianto di scarico del modello 2020 sarà più pesante rispetto a quello dell'attuale TMax, segnando sulla bilancia 218 kg per il modello base (4 kg in più rispetto al modello di oggi) e 220 kg (ancora 4 kg in più) per l’DX. In ogni caso, attendiamo l’annuncio ufficiale di Yamaha che, visti i giorni sul calendario, non dovrebbe tardare poi molto.

 



NOTIZIE CORRELATE