NOVITA' MOTOCICLISMO

Swank Rally 2020, il team Yamaha è pronto

Dal 30 settembre al 4 ottobre andrà in scena l'edizione 2020 dello Swank Rally. Prima di partire per la Sardegna, però, si terrà il 18 settembre a Novara lo Swank Camp in cui i piloti del team Yamaha si preparanno alla "sfida" in sella alle Ténéré 700

Swank Rally 2020, il team Yamaha è pronto
Una giornata di training
Tutto è pronto per il Deus Swank Rally di Sardegna, evento organizzato dagli storici ideatori del mitico Rally Renato e Guido Zocchi in collaborazione con Deus Ex Machina e Yamaha. La manifestazione si terrà dal 30 settembre al 4 ottobre e, per preparare al meglio la gara, Yamaha ha organizzato per il suo team una speciale giornata di allenamento: lo Swank Camp. In programma il 18 settembre a Novara, in questa occasione il team si eserciterà e prenderà confidenza con l'off-road in sella a delle Yamaha Ténéré 700 nuove fiammanti. La squadra Yamaha è composta da clienti, rappresentanti di club, concessionari e amici del brand, affiancati dal pluricampione Alessandro Botturi e dall'ex sciatore Giorgio Rocca che hanno già vissuto questa esperienza nel 2019.
Il team è stato selezionato grazie al progetto Ténéré Faster Sons che ha visto i dealer attori protagonisti nella "selezione" dei clienti che, come gli altri partecipanti, affronteranno lo Swank Rally in sella a moto customizzate e preparate in chiave vintage. Per questo motivo sarà fondamentale per loro rinfrescare le nozioni di navigazione e guida su sterrato.
Inultile ribadire che l'edizione 2020 dello Swank Rally è stata preparata e studiata per rispettare tutte le regole anti Covid, necessarie in questo periodo. Per il resto, invece, lo spirito della competizione resterà invariato: prime prove speciali al campo motocross di Malpensa, prima tappa con destinazione Genova, imbarco e altre tre tappe da 200-300 km lungo un percorso inedito. 
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Ottobre 2020
    MotoGP news - La collaborazione tra Yamaha e Jorge Lorenzo nelle vesti di collaudatore di lusso non è mai entrata nel vivo a causa della pandemia, ora pare che ci sia aria di divorzio. Il maiorchino è lontano dalla sua forma migliore e le sue ultime prestazioni durante i testi svolti sul circuito di Portimao non hanno entusiasmato i vertici della casa di Iwata
  • News
    22 Ottobre 2020
    È iniziata oggi l’asta per aggiudicarsi la Yamaha YZF R1 “Piro Replica” realizzato da Yamaha Motor Europe in memoria di Fabrizio Pirovano. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza alla Fondazione Oncologia Niguarda Onlus
  • News
    21 Ottobre 2020
    Per il 2021 Yamaha dovrebbe mettere mano alla sua MT-09 presentando una versione aggiornata sia nell’estetica che nella scheda tecnica. Lo fa "sospettare" un video pubblicato in questo giorni, mentre dalle voci che circolano sembra che il tre cilindri crescerà a 890 cm3  e avrà 118 CV