NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph 1200 Scrambler, in arrivo a Intermot?

Se ne parla da un po’ e, con l’arrivo di nuovi scatti rubati in fase di test, ci si prepara al suo (imminente?) arrivo. Rispetto alla “piccola” 900 la nuova Scrambler 1200 di Triumph sarà una moto meglio equipaggiata per l’off road, grazie al cerchio da 21 e il manubrio largo.

Triumph 1200 Scrambler, in arrivo a Intermot?
Forse a EICMA
Nuove foto spia pubblicata da Zabikers.co.za confermano le intenzioni di Triumph: a breve potrebbe arrivare una 1200 Scrambler equipaggiata per l’off-road. Il sebatoio è capiente, almeno 17 litri, perfetto quindi per “perdersi” lontano dai centri abitati. Anche il reparto sospensioni  - forcella Showa accoppiata ad ammortizzatori Öhlins con forcellone allungato in alluminio - è quello giusto per il fuoristrada, soprattutto se abbinato alle gomme tassellate e anteriore da 21”. La sella è ampia e, con il manubrio largo montato un po’ in alto sui riser, “obbliga” a una posizione da flat track in stile Steve McQueen. A confermare l’indole fuoristardistica ci pensano poi il cavalletto centrale fissato in alto, il parafango posteriore corto e il paramotore a protezione del possente bicilindrico 1200. A riprova di ciò è la presenza di due dischi Brembo all’anteriore (la “piccola” 900 ne ha soltanto uno). Per quanto riguarda l’elettronica per la gestione della cavalleria (al momento la prevede solo il controllo di trazione) ci si può aspettare anche l'aggiunta di una funzione offroad. Data di arrivo? Al momento non c'è nulla di certo, ma è lecito pensare che la moto, o un suo concept, possa essere presentata già a Intermot (tutte le novità attese a Intermot le potrete trovare cliccando qui) o qualche settimana più tardi a EICMA. 
 
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    06 Novembre 2018
    Si chiamano Ace e Diamond, la prima è un omaggio alle prime café racer e al celebre Ace Cafè di Londra, la seconda invece celebra il 60° anniversario della "prima" Bonneville del 1959. Ecco come sono fatte le novità di Triumph per il salone di Milano
  • News
    01 Novembre 2018
    Per il lancio della sua "ultima nata", Triumph ha organizzato una gara tra le squadre delle 8 nazioni dove vende più moto. Il team italiano composto da Belli, Lorenzin e Cecotti è arrivato al duello finale con i brasiliani: ecco il racconto di uno dei protagonisti, il "nostro" Alberto Cecotti che ha avuto il privilegio di guidare l'attesa Scramber 1200 in anteprima assoluta
  • News
    31 Ottobre 2018
    Dal meeting mondiale dei dealer Triumph arrivano le prime immagini di una nuova Speed Twin. Alcuni dettagli, come potenza motore e impianto frenante, potrebbero essere quelli della Bonneville T120, altri, quali forcella e doppio ammortizzatore regolabile, presi in prestito invece dalla Street Twin. La vedremo a EICMA?