NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph 1200 Scrambler, in arrivo a Intermot?

Se ne parla da un po’ e, con l’arrivo di nuovi scatti rubati in fase di test, ci si prepara al suo (imminente?) arrivo. Rispetto alla “piccola” 900 la nuova Scrambler 1200 di Triumph sarà una moto meglio equipaggiata per l’off road, grazie al cerchio da 21 e il manubrio largo.

Triumph 1200 Scrambler, in arrivo a Intermot?
Forse a EICMA
Nuove foto spia pubblicata da Zabikers.co.za confermano le intenzioni di Triumph: a breve potrebbe arrivare una 1200 Scrambler equipaggiata per l’off-road. Il sebatoio è capiente, almeno 17 litri, perfetto quindi per “perdersi” lontano dai centri abitati. Anche il reparto sospensioni  - forcella Showa accoppiata ad ammortizzatori Öhlins con forcellone allungato in alluminio - è quello giusto per il fuoristrada, soprattutto se abbinato alle gomme tassellate e anteriore da 21”. La sella è ampia e, con il manubrio largo montato un po’ in alto sui riser, “obbliga” a una posizione da flat track in stile Steve McQueen. A confermare l’indole fuoristardistica ci pensano poi il cavalletto centrale fissato in alto, il parafango posteriore corto e il paramotore a protezione del possente bicilindrico 1200. A riprova di ciò è la presenza di due dischi Brembo all’anteriore (la “piccola” 900 ne ha soltanto uno). Per quanto riguarda l’elettronica per la gestione della cavalleria (al momento la prevede solo il controllo di trazione) ci si può aspettare anche l'aggiunta di una funzione offroad. Data di arrivo? Al momento non c'è nulla di certo, ma è lecito pensare che la moto, o un suo concept, possa essere presentata già a Intermot (tutte le novità attese a Intermot le potrete trovare cliccando qui) o qualche settimana più tardi a EICMA. 
 
NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    04 Luglio 2018
    Realizzata partendo da un leggerissimo telaio entro il quale è stato inserito il bicilindrico della Bonneville, questa scrambler special è stata realizzata per un cliente dal costumizzatore e preparatore inglese Steve Hillary di Redmax Speed Shopper. Tanti i dettagli unici, ma anche i pezzi presi in prestito da altre moto
  • News
    01 Luglio 2018
    Per Riccardo Pozzoli e Linus la moto perfetta è la Truxton, per Nina Zilli è la Street Twin. Più aggressivo Filippo Magnini che sceglie una Bonneville Bobber o Filippo Nigro che si muove per Roma in sella a una Street Scrambler. Con il nuovo progetto social LIFE/tales, i volti noti del nostro paese raccontano il loro amore per le due ruote
  • News
    20 Giugno 2018
    Una serata dedicata alla passione e all’amore per il marchio inglese: in scena a Milano giovedì 21 giugno, il 7° Triumph Milano City Tour sarà occasione per fare quattro chaicchiere, farsi un giro notturno per la città e partecipare alla grande festa organizzata all’Idroscalo