NOVITA' MOTOCICLISMO

Smart-Vectrix, insieme per l’escooter

Le due società hanno stretto un accordo di collaborazione per la realizzazione dello escooter, lo scooter elettrico marchiato Smart che arriverà nel 2014. Avrà un motore da 5,4 CV e si ricaricherà in 3/5 ore

Smart-Vectrix, insieme per l’escooter

ABS e airbag di serie

Il gruppo Daimler AG (proprietaria dei marchi Mercedes-Benz, Smart e Maybach)  ha deciso di entrare nel mercato delle due ruote e il primo prodotto ad arrivare dai concessionari sarà questo scooterino elettrico marchiato Smart e realizzato in collaborazione con Vectrix, azienda statunitense specializzata nelle due ruote “verdi”. Il prototipo era già stato presentato due anni fa al Salone di Parigi e ora, il modello visto al recente Salone dell’auto di Los Angeles, è molto vicino alla versione definitiva: l’escooter ha un motore da 5,4 CV e un pacco di batterie al litio da 80 Ah, che garantiscono una velocità di 45 km/h e un’autonomia di 100 km. La ricarica avviene in 3/5 ore con una presa speciale (di tipo Mennekes, vedi gallery)  sistemato nello scudo. Le batterie vengono ricaricate anche tramite un sistema di recupero dell’energia in frenata e da dei pannelli solari piazzati sullo scudo. Lo scooter  sarà equipaggiato di ABS, airbag (installato nel retroscudo) e di uno speciale sistema che avvisa della presenza di veicoli non visibili dagli specchietti (tipo il radar automobilistico). Il design dello scooter è ancora in fase di elaborazione ma, assicurano, non dovrebbe discostarsi molto da quello visto in questi giorni a Los Angeles. La commercializzazione è prevista a partire dal 2014 a un prezzo ancora da definire.



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    18 Novembre 2019
    Da produttore di bici a pedalata assistita a fornitore di soluzioni a emissioni zero per la mobilità urbana. È l’evoluzione compiuta dall’azienda veneta con l’introduzione nei propri listini di due scooter elettrici con marchio Waye, il W1 e il W2, e di altrettanti quadricicli della Today Sunshine denominati M1 e M2. Rinnovata anche la gamma e-bike di Italwin e Wayel
  • Green Planet
    08 Novembre 2019
    Concepito da Kiska design è lo scooter elettrico con il quale il colosso cinese intende conquistare quote del mercato europeo delle due ruote a emissioni zero. Un modello con numerosi elementi innovativi, come il motore da 3 kW montato lateralmente, le sospensioni idrauliche adattive o il sistema frenante CBS. L’autonomia è di 100 km, la velocità di 80 km/h
  • Green Planet
    08 Novembre 2019
    L’avanzata del produttore cinese nel marcato europeo procede con l’arrivo di nuovi modelli progettati per gli utenti del Vecchio Continente, compresa una bici a pedalata assistita che rappresenta l’esordio nel settore del marchio. Entro metà 2020 saranno in commercio anche tre scooter con motori Bosch, batterie Panasonic e connessione Vodafone