NOVITA' MOTOCICLISMO

SBK 2020 Jerez risultati Gara 1 vince Scott Redding. Orari diretta Superpole Race e Gara2

Scott Redding si aggiudica Gara1, infilando al 14° giro un Jonathan Rea in difficoltà. A chiudere il podio un caparbio Toprak Razgatlıoğlu. Marco Melandri ottavo!

SBK 2020 Jerez risultati Gara 1 vince Scott Redding. Orari diretta Superpole Race e Gara2
L'ex pilota della MotoGP Scott Redding si aggiudica Gara1, dopo aver superato la Kawasaki del cinque volte campione del mondo Superbike Johathan Rea a 6 giri dalla bandiera a scacchi e rifilandogli alla fine 1,147 secondi. Terzo il giovane e veloce pilota della Yamaha Toprak Razgatlıoğlu a 2,252 secondi da Redding.
Una gara caratterizzata dal tanto caldo afoso del circuito spagnolo (59° sull'asfalto) e dalla solita caparbietà dei piloti che popolano il circuit della Superbike: fino all'ultimo metro si sono visti combattimenti sia in testa sia in coda, con protagonisti Chaz Davies, Loris Baz, Michael Ruben Rinaldi, Alvaro Bautista (la sua Honda CBR1000RR-R si vede che non è ancora ai livelli della concorrenza) e un certo Marco Melandri

Quanto conta l'esperienza
Se da una parte il pilota inglese Scott Redding si è aggiudicato il suo primo meritato podio in Superbike (lui che fino all'anno scorso correva in MotoGP), a strapparci un sorriso è il pilota italiano Marco Melandri, che dopo due anni di inattività (si era ritirato nel 2018) e alla prima gara in sella alla sua Ducati Panigale V4R, ha dimostrato di avere ancora una buona manetta e tanta esperienza per gestire al meglio le proprie forze (fisicamente si vede che è a posto) e i pnenumatici.
Un ottavo posto meritato, così come il sesto posto di Michael Ruben Rinaldi: il giovane italiano ha combattuto ad armi pari per un po' anche con Chaz Davies per poi finire a 3 secondi da un concreto Baz e rifilando poco meno di 4 secondi a Bautista. A deludere è il compagno di squadra di Rea, Alex Lowes, "fuori forma" dalla Superpole di stamattina.

Gara1 in fumo
Tra i ritirati per problemi tecnici due nomi illusti, Tom Sykes e Mark Van der Mark, mentre l'italiano Federico Caricasul è scivolato nei primi giri di Gara1.

Clicca qui per gli Orari TV
Clicca qui per la Classifica SBK
Clicca qui per il Calendario SBK


Classifica

1 Scott Redding
2 Jonathan Rea 
3 Toprak Razgatlıoğlu
4 Chaz Davies
5 Loris Baz
6 Michael Ruben Rinaldi
7 Alvaro Bautista
8 Marco Melandri
9 Alex Lowes
10 Leon Haslam
11 Garrett Gerloff
12 Christophe Ponsson
13 Xavi Fores
14 Sandro Cortese
15 Eugene Laverty
16 Sylvain Barrier
17 Lorenzo Gabellini
18 Takumi Takahashi

Ritirati: Tom Sykes, Maximilian Scheib, Leandro Mercado, Michael Van Der Mark, Federico Caricasul

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    28 Luglio 2020
    Per migliorare la posizione in sella e l'aerodinamica delle S 1000 RR impegnate nel mondiale SBK, BMW ha introdotto l'utilizzo di modelli 3D dei suoi piloti. Una decisione studiata per ovviare al lockdown imposto dal Covid, ma che si è rivelata perfetta per sfruttare al meglio i dati offerti dalla galleria del vento
  • News
    21 Luglio 2020
    L’otto volte campione del mondo è stato operato a Barcellona per ridurre la frattura all’omero, rimediata durante il Gran Premio di Jerez, e non solo l’operazione si è svolta in maniera ottimale, ma la buona notizia riguarda il nervo radiale. Fortunatamente questo è rimasto illeso e così i tempi di recupero si accorciano notevolmente
  • Green Planet
    11 Luglio 2020
    Spinta da un motore elettrico da 200CV e 400 Nm di coppia, l’Aurora è stata progettata e sviluppata da un team di studenti della Warwick Univeristy. Il sogno è quello di vederla correre al TT Zero del 2022: intanto, ecco il prototipo pronto per la prima fase di test