NOVITA' MOTOCICLISMO

Red Bull Epic Rise, al Ciglione gareggiano i motorini truccati

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla sfida che, domenica 17 settembre, vedrà sul tracciato di Cardano al Campo, in provincia di Varese, i motorini più truccati d’Italia tentare di conquistare la cima di una salita che è diventata epica. Tre le categoria in gara, cinque i premi finali

 Red Bull Epic Rise, al Ciglione gareggiano i motorini truccati
Motorini “pimpati”
Se si ha per le mani un motorino truccato ad arte e lo si vuole mettere alla prova nella più dura delle imprese, l'appuntamento è fissato: la Red Bull Epic Rise, giunta alla quarta edizione e in programma domenica 17 settembre, ha aperto le iscrizioni. L’obiettivo della sfida sembra facile, sulla carta: si tratta, infatti, di raggiungere la cima di una salita al Crossodromo Internazionale del Ciglione della Malpensa (Cardano al Campo, VA). Ma in realtà non lo è e vince chi arriva più su. Domenica 17 settembre, dunque, i piloti più folli d’Italia sono attesi a una prova ardua, oramai epica. A partire dalle ore 10 gli amanti dei ciclomotori monomarcia “pimpati”, salteranno in sella al loro bolide e tenteranno di percorrere più distanza possibile su una ripida scalata di 50 metri per aggiudicarsi il titolo di Epic Rider. Tre le categorie in gara: la classe Stock, entry level degli Epic Riders con telaio e ciclistica originale, monocilindrici e a frizione automatica (non oltre 65 cm3), la Truccati per i mezzi con telaio originale e un massimo di 75 cm3, monocilindrici e a frizione automatica e la Proto dedicata ai motorini creati artigianalmente con una cilindrata massima di 100 cm3, 2 tempi e solo a frizione automatica. Al momento dell’iscrizione all’indirizzo redbull.com/epicrise è necessario caricare un testo con i dettagli tecnici del mezzo di partenza, modifiche apportate e categoria di appartenenza, insieme a un’immagine o un disegno del progetto. Le 150 migliori candidature ricevute, tra stock, truccati e proto, saranno selezionate da Red Bull per fantasia, meccanica ed estetica: il giorno della competizione, oltre a premiare i primi tre classificati di ogni categoria, saranno consegnati il premio “Prima ragazza” e lo speciale “Epic Moped”, decretato da una giuria di esperti che valuterà fantasia e peculiarità del mezzo e del travestimento del pilota. A proposito: protezioni a parte, in tema di abbigliamento, la fantasia regna sovrana al Red Bull Epic Rise, per cui, scatenate la fantasia!

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    16 Settembre 2017
    Domenica 17 settembre, al Crossodromo Internazionale del Ciglione della Malpensa, i motorini ruberanno la scena alle moto da cross sfidandosi nella conquista di una salita (quasi) impossibile. A eleggere il vincitore la giuria formata da Andrea Pirillo, Ciccio Valenti e Giorgia Crivello
  • News
    23 Aprile 2015
    Dopo il successo dello scorso anno torna la Red Bull Epic Rise, la gara off road riservata ai ciclomotori più truccati d'Italia. L'appuntamento è per il 20 giugno a Clusone, le iscrizioni sono già aperte, solo cinquanta i posti disponibili per questa folle gara di "scalata"
  • News
    11 Settembre 2014
    Domenica scorsa si è svolto il Red Bull Epic Rise, la gara off road dedicata ai moped e organizzata dal marchi della celebre bevanda energetica. Al Ciglione della Malpensa si sono sfidati 50 ciclomotori divisi in due categorie distinte, i due vincitori si sono aggiudicati un posto per assistere alla tappa madrilena del Red Bull X-Fighters