NOVITA' MOTOCICLISMO

Accordo Polaris-Royal Enfield per il mercato indiano

Polaris Industries ha appena chiuso un accordo di collaborazione con l'indiana Eicher Motors proprietaria di Royal Enfield, il colosso americano punta, come molti altri, al promettente mercato indiano. Vedremo presto nuovi modelli Royal Enfield?

Accordo Polaris-Royal Enfield per il mercato indiano

Polaris punta Royal Enfield...

Polaris Industries, proprietaria dei marchi Victory e Indian, ha chiuso un accordo con l'indiana Eicher Motors, azienda che produce veicoli commerciali leggeri e proprietaria di Royal Enfield. Questa collaborazione potrebbe portare a un forte sviluppo della gamma Royal Enfield storicamente ancorata alla sola Bullet. Polaris si unisce così al folto gruppo di produttori che sta investendo in India: Triumph, BMW, KTM, Suzuki, Piaggio, Honda, Yamaha ed Erik Buell Racing. Questa alleanza garantisce a Polaris la disponibilità di stabilimenti per produrre direttamente in India, evitando così pesanti dazi doganali sulle importazioni.

...e anche su Brammo

Il produttore americano sta investendo molto anche sulle due ruote elettriche e ha stretto un'alleanza con Brammo che ha portato i primi frutti: nelle casse del produttore specializzato in motociclette a emissioni zero sono entrati 13 milioni di dollari, prima tranche dei 43 milioni previsti dall'accordo di collaborazione. Craig Bramscher, CEO di Brammo, ha commentato così: "questi 13 milioni di finanziamento sono una risorsa importante per Brammo che continuerà a programmare ed espandere la distribuzione dei veicoli elettrici. Con questi soldi aumenteremo di sicuro la produzione per venire incontro alla tante richiesta di moto e tecnologie elettriche"

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    11 Luglio 2020
    Kawasaki ha depositato un brevetto per un motore ibrido a due tempi, un ritorno al passato che potrebbe essere una valida alternativa eco-sostenibile ai classici motori a quattro tempi. Al momento si tratta solo di un progetto, ma i tempi potrebbero essere maturi per dargli una "forma"... concreta
  • Industria e finanza
    23 Aprile 2020
    Ceduta a TVS per 18,5 milioni di euro, Norton Motorcycle manterrà sede e produzione in Inghilterra. Come promesso dal direttore generale aggiunto del gruppo indiano, saranno inoltre garantiti i livelli occupazionali per i circa 100 lavoratori
  • Notizie dalla rete
    01 Aprile 2020
    Ad oltre 1 miliardo di indiani è stato imposto il lockdown, ma, considerando le migliaia di senzatetto e i già gravi problemi sanitari del paese, la restrizione non è facile da far rispettare. I poliziotti provano a “sensibilizzare” i cittadini con un metodo non certo ortodosso, ma l’economia rischia il collasso