NOVITA' MOTOCICLISMO

Accordo Polaris-Royal Enfield per il mercato indiano

Polaris Industries ha appena chiuso un accordo di collaborazione con l'indiana Eicher Motors proprietaria di Royal Enfield, il colosso americano punta, come molti altri, al promettente mercato indiano. Vedremo presto nuovi modelli Royal Enfield?

Accordo Polaris-Royal Enfield per il mercato indiano

Polaris punta Royal Enfield...

Polaris Industries, proprietaria dei marchi Victory e Indian, ha chiuso un accordo con l'indiana Eicher Motors, azienda che produce veicoli commerciali leggeri e proprietaria di Royal Enfield. Questa collaborazione potrebbe portare a un forte sviluppo della gamma Royal Enfield storicamente ancorata alla sola Bullet. Polaris si unisce così al folto gruppo di produttori che sta investendo in India: Triumph, BMW, KTM, Suzuki, Piaggio, Honda, Yamaha ed Erik Buell Racing. Questa alleanza garantisce a Polaris la disponibilità di stabilimenti per produrre direttamente in India, evitando così pesanti dazi doganali sulle importazioni.

...e anche su Brammo

Il produttore americano sta investendo molto anche sulle due ruote elettriche e ha stretto un'alleanza con Brammo che ha portato i primi frutti: nelle casse del produttore specializzato in motociclette a emissioni zero sono entrati 13 milioni di dollari, prima tranche dei 43 milioni previsti dall'accordo di collaborazione. Craig Bramscher, CEO di Brammo, ha commentato così: "questi 13 milioni di finanziamento sono una risorsa importante per Brammo che continuerà a programmare ed espandere la distribuzione dei veicoli elettrici. Con questi soldi aumenteremo di sicuro la produzione per venire incontro alla tante richiesta di moto e tecnologie elettriche"


NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    16 Agosto 2019
    L’India punta sull’elettrico, annunciando piani per l’aumento di auto elettriche e divieti alla circolazione di moto a combustione interna di piccola cilindrata. Decisioni che hanno obbligato Benelli a ridimensionare i suoi piani d’espansione nel Sub Continente
  • Green Planet
    18 Luglio 2019
    Entrambe impegnate nella FIM Enel MotoE World Cup, Energica Motor Company e Dell’Orto hanno siglato un accordo di collaborazione per la produzione di una nuova tipologia di Power Unit destinata a moto elettriche small size e medium size. Un mercato la cui crescita si attesta attorno all’80% annuo
  • Green Planet
    05 Luglio 2019
    Tra sfruttamento del lavoro minorile e inquinamento dell’ecosistema, la filiera produttiva delle batterie agli ioni di litio deve essere ancora migliorata, soprattutto in termini di rispetto per l’ambiente e dei diritti umani. In occasione del Nordic Electric Vehicle Summit di Oslo, Amnesty International ha sollecitato l’industria dei veicoli elettrici a realizzare entro cinque anni la prima batteria completamente etica