NOVITA' MOTOCICLISMO

Open Weekend Yamaha Xmax 400

Questo weekend potete provare il nuovo Yamaha Xmax 400 e, se vi piace, comprarlo con un interessante formula di finanziamento

Open Weekend Yamaha Xmax 400

Demo ride per tutti

Sabato 25 e domenica 26 maggio le concessionarie Yamaha presenteranno il nuovo Yamaha Xmax 400 (qui il nostro primo contatto), i clienti potranno così vederlo da vicino e soprattutto provarlo direttamente. La prenotazione del test ride si può fare online (clicca qui), oltre che dal concessionario e chi deciderà di acquistarlo (l'Xmax 400 costa 5.990 euro), potrà farlo anche con un'interessante formula di finanziamento: anticipo minimo di 1.200 euro e rate da 89 euro al mese per tre anni. Alla fine del periodo si può decidere se restituire lo scooter senza spendere un euro in più, permutarlo con un altro modello oppure tenerlo rifinanziando l'importo residuo.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    18 Settembre 2020
    MotoGP 2020 risultati prove libere fp1 Misano – La coppia del team Petronas SRT ha dominato la prima sessione di libere a Misano. Fabio Quartararo sul finale ha preceduto il vincitore dello scorso GP, Franco Morbidelli, per 90 millesimi. In terza posizione si è fatto vedere Pol Espargaro, mentre Andrea Dovizioso è settimo e Valentino Rossi diciassettesimo
  • News
    17 Settembre 2020
    Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno testato un nuovo telaio e uno scarico diverso. Dovizioso dopo i test è in progresso e punta a consolidare la propria posizione in testa al mondiale. In casa Petronas si accende la sfida tra Quartararo e Morbidelli: dopo le prime due gare di Jerez l'italiano ha performato meglio del francese e solo in qualifica El Diablo sembra avere ancora qualcosa in più
  • News
    17 Settembre 2020
    MotoGP news – Domenica scorsa a Misano il Dottore ha perso il podio all’ultimo giro, dopo una gara giocata da protagonista, ma è pronto a rifarsi. Valentino Rossi punta a un finale diverso, e nel frattempo butta un occhio anche al campionato dove è a soli 18 punti dalla vetta