NOVITA' MOTOCICLISMO

Nuova BMW R 12 2024: la cruiser per viaggiare

La BMW R 12 - 2024 è una novità assoluta nella gamma della casa di Monaco. Si tratta della sorella cruiser-stradale della più briosa R 12 nine T e con quest'ultima condivide lo sviluppo e le novità introdotte. Ma il risultato finale è diverso: questa versione si rivolge a un pubblico che vuole viaggiare... comodamente

Nuova BMW R 12 2024: la cruiser per viaggiare

Parallelamente alla nuova BMW R 12 nine T 2024, arriva nei listini 2024 anche la nuova BMW R 12 . BMW la presenta con il motto "The Spirit of Easy" , perché questa versione è una cruiser nel senso più classico del termine: una moto "da crociera" per affrontare la strada in modo rilassato e in totale comfort. Questa versione è meno "cattiva" della sorella R12 nineT, ma altrettanto ricca di contenuti visto che condivide gran parte dello sviluppo. Come spiega nella presentazione del nuovo modello Josef Miritsch, responsabile Air-Cooled Boxer Series di BMW Motorrad

“Con la nuova BMW R 12 nineT come Classic Roadster e la R 12 come Classic Cruiser, continuiamo ininterrottamente quanto iniziato nel 2013 con la R nineT. Grazie in particolare al nuovo concept di telaio, abbiamo ottenuto un design ancora più classico e purista.  Il motore boxer raffreddato ad aria/olio con nuovo airbox, che affonda le sue radici nel leggendario boxer sportivo della HP 2 Sport del 2007, garantisce una propulsione sicura. Con le sue quattro valvole disposte radialmente, è una delle icone motoristiche assolute di BMW".

Nuova, ma fedele alla tradizione

Per la R12, la casa dichiara una potenza di 70 kW (95 CV) a 6.500 giri/min, cioè 9 CV meno della R12 nineT allo stesso regime, a causa della diversa messa a punto che nella cruiser privilegia la fluidità di erogazione e la coppia ai bassi e medi regimi (il picco è di 110 Nm a 6.000 giri). Il telaio è lo stesso della sorella roadster, completamente riprogettato rispetto alla precedente R nineT, con un elemento principale "a ponte" in acciaio e un telaietto posteriore imbullonato. Tutto nuovo anche l'airbox integrato sotto la sella e l'impianto di scarico "Twin Pipe" montato a sinistra, con due silenziatori posteriori conici dal design classico. Il serbatoio in acciaio ricorda quelli delle leggendarie /5 degli anni 70, con una classica forma a goccia che scende fino a congiungersi con la sella e il parafango posteriore tondo e ribassato. Le ruote sono completamente diverse da quelle della roadster: nella R12 infatti l'anteriore è da 19 pollici e la posteriore da 16 pollici, una misura insolita. Ma grazie a questa soluzione e all'impostazione generale "turistica" con la sella a soli 75,4 cm da terra e il manubrio largo 83 cm, la posizione di guida è decisamente comoda e rilassata.

 

 

La nuova R 12 in dodici punti

  • Motore boxer bialbero raffreddato ad artia da  70 kW (95 CV) a 6.500 giri/min e 110 Nm a 6.000 giri/min.
  • Impianto di scarico laterale sinistro con doppio silenziatore e terminali conici.
  • Nuovo airbox integrato sotto la sella.
  • Telaio tubolare in pezzo unico con telaietto posteriore imbullonato.
  • Forcelle telescopiche rovesciate completamente regolabili all'anteriore e braccio oscillante Paralever.
  • Pinze monoblocco a 4 pistoncini montate radialmente, tubi freno flessibili in acciaio e dischi freno flottanti da 310 mm.
  • Sistema frenante BMW Motorrad ABS Pro.
  • Possibilità di personalizzazione su misura grazie agli accessori originali BMW Motorrad
  • Modalità di guida "Roll" e "Rock" nel modello R 12.
  • DTC (Dynamic Traction Control) e controllo della coppia di trascinamento del motore di serie.
  • Nuova strumentazione classica rotonda e presa USB-C e 12 V. Display digitale disponibile come optional ex works.
  • Sistema Keyless Ride e gruppi ottici a LED di serie, faro Headlight Pro adattivi come equipaggiamento opzionale ex works.
  •  

 

Tre colori

Sono tre le colorazioni disponibili per la nuova BMW R 12 2024:

  • Nero Blackstorm metallizzato opaco (di serie, senza sovrapprezzo)
  • Rosso Aventurine metallizzato (optional)
  • Option 719 "Thorium" in argento Avus metallizzato con grafiche gialle e nere in stile "Seventies" (optional)

 

Quanto costa?

I prezzi partono da 15.900 euro, ma per le consegne non c'è ancora una data precisa: si parla di inizio primavera. Se invece volete avere un'idea di quanto vi costerà una R12 con accessori ed optional, vi consigliamo una visita al configuratore nella pagina web dedicata.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Speciale consumi di 62 auto
Green Planet