NOVITA' MOTOCICLISMO

MV Agusta Rush, prezzo e primi esemplari a giugno

Ad annunciarlo è la casa di Schiranna che conferma l'arrivo per il prossimo mese dei primi esemplari del lotto di 300 previsti della super naked presentata a EICMA. Realizzata sulla base della Brutale 1000, la Rush è in grado di erogare la bellezza di 208 CV

MV Agusta Rush, prezzo e primi esemplari a giugno
Gioiello lenticolare
L'avevamo vista per la prima volta a EICMA 2019 e ora, la MV Agusta Rush si appresta a divenire realtà. La casa di Schiranna ha infatti comunicato che i primi esemplari del lotto di 300 previsti uscirà dalla fabbrica varesina per giugno. La moto, una super naked da oltre 200 CV avrà, come giusto per un'edizione limitata, un prezzo da intenditori: 34.000 euro. Per chi se la fosse persa la Rush è stata realizzata partendo da una solida base, la Brutale 1000 RR, aggiungendo componenti di pregio e togliendo così kg dalla bilancia. La Rush 1000, utilizza valvole radiali e bielle in titanio per arrivare a sviluppare i 208 CV dal suo quattro cilindri in configurazione stradale (sono oltre 212 invece con lo scarico non omologato e centralina modificata presente nel kit racing). Anche il design ovviamente non è da meno: bel faro tondo, aggressivo doppio terminale di scarico (in titanio coperto da una paratia di protezione in fibra di carbonio), inusuale ruota posteriore lenticolare realizzata in alluminio forgiato con coperchio in fibra di carbonio. Il cerchio anteriore è invece a raggi: la soluzione è stata studiata per ottenere il massimo contrasto visivo con il retrotreno. Non solo: la sella del passeggero e il gruppo ottico posteriore sono stati disegnati proprio per questo modello, mentre quello anteriore è simile a quello della RVS #1 (la prima moto uscita dal Reparto Veicoli Speciali di Schiranna) ed è un’unità full led con funzione cornering. Entusiasta Timur Sardarov, CEO di MV Agusta: "Con l’inizio della produzione della Rush 1000 previsto in giugno, stiamo rispettando in pieno la tabella di marcia dettata dal piano industriale annunciato recentemente. Se da un lato abbiamo iniziato la nostra espansione esplorando nuovi mercati, nuove opportunità e nuovi territori, dall’altro lato continueremo a produrre in Italia modelli unici di arte motociclistica, rimanendo fedeli alla nostra tradizione di eleganza, alte prestazioni e tecnologia all’avanguardia. Sono certo che questa nuova, incredibile moto sarà enormemente apprezzata dagli appassionati MV e soprattutto dai suoi fortunati proprietari".

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    02 Luglio 2020
    La nuova MV Agusta Brutale 1000 RR è una delle naked più raffinate e potenti in circolazione. È disponibile da poco dai concessionari, vediamo allora nel dettaglio le caratteristiche tecniche di motore, ciclistica ed elettronica
  • News
    24 Giugno 2020
    Dedicata ai modelli disponibili in stock, ad esclusione della gamma Rosso, la nuova offerta di finanziamento proprosta da MV Agusta prevede il pagamento della prima rata dopo sei mesi e un importo finanziabile fino a 20.000 euro. Ecco tutti i dettagli
  • News
    16 Giugno 2020
    Il 15 volte iridato compie gli anni e ancora oggi può vantare due record imbattuti: oltre ai mondiali vinti, nessuno ha mai conquistato 123 gare nel motomondiale, con Rossi fermo a 115 e Marquez ancora troppo giovane per minacciarlo nell'immediato. Ma la sua carriera iniziò grazie a un equivoco e le sue scelte sono andate anche controcorrente