NOVITA' MOTOCICLISMO

Motorsport Technical School: a Monza il via alla quinta edizione

L’Autodromo di Monza, sede della MTS, ha ospitato la presentazione della quinta edizione dei corsi racing. La scuola per meccanici e ingegneri di pista insegna tutti i trucchi del mestiere e, in quattro anni, ha "sfornato" 172 professionisti qualificati 

Motorsport Technical School: a Monza il via alla quinta edizione
La scuola dei professionisti delle corse
Una squadra corse, sia che si tratti di moto o di auto, funziona solamente se ogni membro della squadra svolge il suo lavoro alla perfezione, con metodo e puntualità. È questo che cerca di insegnare ai suoi allievi la Motorsport Technical School, la scuola per meccanici e ingegneri di pista che ormai da 5 anni si svolge all’interno dei box dell’Autodromo di Monza. Ed è quello che i responsabili del corso hanno spiegato durante la presentazione stampa, avvenuta lo scorso venerdì a Monza e introdotta da Ivan Capelli, presidente dell’ACI Milano: “L’Autodromo Nazionale Monza ha particolarmente a cuore la MTS e il percorso che Eugenia Capanna ha iniziato anni fa, che va a qualificare la categoria del tecnico del Motorsport, un ruolo fondamentale e di grande responsabilità nel mondo delle corse. Il percorso di un meccanico o ingegnere di pista è simile a quello di un pilota e arrivare in F1 o in MotoGP significa raggiungere il massimo traguardo”. I percorsi formativi sono tre: race engineering (in lingua inglese), meccanico auto da competizione e meccanico moto da competizione. Il programma dei corsi, oltre alle lezioni teoriche e pratiche, prevede seminari di approfondimento sulle auto da storiche da competizione, seminari didattici in partnership con importanti aziende del settore su argomenti specifici e visite ad aziende o reparti corse delle Case più importanti. Un nuovo format, invece, è costituito dagli MTS Camp, dei corsi itineranti che si svolgono sul campo di gara durante i principali eventi del Motorsport. Nei suoi primi quattro anni di attività, la Motorsport Technical School di Monza ha sfornato 172 professionisti, di cui 85 meccanici auto da competizione, 60 meccanici moto da competizione e 26 ingegneri di pista. Tra quelli del primo triennio, in 75 hanno già trovato un impiego stabile nel settore Motorsport. “Una scommessa che si è tradotta in un successo. Un progetto nato dalla passione per il mondo dei motori e dall’esigenza di creare figure professionali in grado di soddisfare il mercato delle competizioni sportive” – dice la fondatrice Eugenia Capanna - "MTS rappresenta qualcosa di unico in Italia, una vera eccellenza formativa per professionisti al servizio del motorsport”. E non solo in Italia, visto che la Motorsport Industry Association ha lanciato anche la MTS UK, con base a Donington. L’idea della MTS è stata accolta anche dalle aziende del settore, visto che i main partner sono Usag, Mobil 1, Motorquality, Sabelt, Mechanix, Brembo Racing, Yamaha Factory Racing, Valter Moto, Puma e Paoli Pit Stop, a cui, a partire da questa edizione si aggiunge anche Ducati Corse.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    15 Maggio 2018
    Sabato 9 e domenica 10 giugno 2018 si svolgerà il quinto raduno “Motom in pista” all’Autodromo Nazionale di Monza: sarà un weekend dedicato al marchio milanese nato nel 1947 che vedrà presenti mezzi d'eccezione e tanti appassionati provenienti anche dall'estero
  • News
    11 Maggio 2018
    Il 19 e 20 maggio tornerà all’autodromo di Monza l’evento dedicato a café racer, scrambler, special e classiche. In pista gare di accelerazione per moto classiche, nel paddock le special dei migliori preparatori internazionali, tra cui quelle di inSella realizzate dal "nostro" Tony's Toy
  • News
    03 Maggio 2018
    Sarà aperta dal 4 maggio al 22 luglio 2018, al Museo Autodromo di Monza, la rassegna intitolata “Gilles Villeneuve. Il Mito che non muore”. Saranno esposte oltre 170 fotografie di Ercole Colombo che ripercorrono la carriera del pilota. Fino al 3 giugno sarà esposta anche la Ferrari 312 T4, proveniente dalle Cantine Giacobazzi, guidata dal campione canadese nel 1979