NOVITA' MOTOCICLISMO

Motori 2 tempi, la sinfonia di Deus

Ring a Ding Ding – Ai primi di luglio, nel piazzale antistante il negozio Deus di Venice, è stato organizzato un raduno "musicale": una cinquantina di moto a due tempi hanno sgasato e ricordato i tempi in cui, per fare il pieno, non bastava la benzina...

Motori 2 tempi, la sinfonia di Deus
Raduno "rumoroso"
Di solito il parcheggio dell'Emporium Deus ex Machina di Venice in California è un luogo tranquillo, dove i clienti si ritrovano per parlare delle loro moto, scegliere la special che vogliono farsi preparare o immaginare con quale elaborazione migliorare la propria due ruote. Lo scorso 6 luglio invece, proprio su questo piazzale, i ragazzi di Deus hanno organizzato Ring Ding Ding, un raduno/festival riservato esclusivamente alle affascinanti e rumorose motociclette con motore due tempi, una razza ormai in via d'estinzione, causa normative antinquinamento. Circa cinquanta esemplari di gloriose 2T di ogni tipo (comprese diverse "italiane" che hanno fatto girare la testa a qualche generazione di "vecchi sedicenni"),  si sono ritrovate per far risuonare la loro inconfondibile voce e far "degustare" a tutti gli appassionati il profumo indimenticabile della miscela olio/benzina. L'evento, come al solito, è stato un successo e i ragazzi di Deus Usa ne hanno ricavato un bel video con le motorette che fanno squillare forte la loro voce (ma guardatevi anche la gallery). Buona visione.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    05 Ottobre 2020
    Quella in arrivo sarà la Multistrada più potente di sempre. Montato sulla maxi enduro, il quattro cilindri di Borgo Panigale - più leggero dell’attuale bicilindrico - raggiunge quota 170 CV: DNA racing senza dimenticare fluidità e piacere di guida
  • Fuoriserie
    15 Luglio 2020
    Leggera, con un motore "duetempi" da GP e dettagli in oro 24 carati, è l'idea di cafe racer proposta dal preparatore inglese Langen Motorcycles
  • Spy
    11 Luglio 2020
    Kawasaki ha depositato un brevetto per un motore ibrido a due tempi, un ritorno al passato che potrebbe essere una valida alternativa eco-sostenibile ai classici motori a quattro tempi. Al momento si tratta solo di un progetto, ma i tempi potrebbero essere maturi per dargli una "forma"... concreta