NOVITA' MOTOCICLISMO

MotoGP 2015, i GP in chiaro su Cielo e quanto costa vedere tutte le gare

MotoGP news – Lo spettacolo della MotoGP anche quest'anno sarà trasmesso in esclusiva sui canali Sky e saranno otto, come nel 2014, i Gran Premi visibili in chiaro sul canale del digitale terrestre Cielo. Le gare però saranno visibili anche su cellulari e tablet attraverso la piattaforma di Dorna. Ecco quanto bisogna spendere per vedere tutte le gare della stagione 2015 che sta per cominciare

MotoGP 2015, i GP in chiaro su Cielo e quanto costa vedere tutte le gare
Il prezzo della passione
Con la vendita dei diritti televisivi del Motomondiale a Sky, dal 2014 per assistere allo spettacolo di Moto3, Moto2 e MotoGP è necessario sottoscrivere un abbonamento pay TV. Il prezzo del pacchetto MotoGP di Sky è di 24,90 euro al mese, attualmente però c'è una promozione che comprende Sky TV HD  a 19 euro per il primo anno (invece di 24 euro) e Sky Motori 2015 a 5,90 euro per 12 mesi, con Sky On Demand incluso. A questi costi c'è da aggiungere l'installazione del sistema satellitare My Sky che con questa promozione costa 69 euro, anziché 120 euro. In alternativa, se siete appassionati di sport e in particolare di calcio, potete sottoscrivere l'abbonamento completo Sky Sport a 29,90 euro al mese per due anni, anziché 33 euro. Sky per la MotoGP offrirà una copertura totale e in alta definizione del Mondiale, per ogni weekend di gara il canale 208 Sky Sport MotoGP HD assicurerà ben 30 ore di diretta, senza interruzioni pubblicitarie durante le gare. È anche possibile vedere il campionato su tablet e dispositivi mobili grazie a Sky Go, applicazione scaricabile gratuitamente da chi è cliente Sky. Un'altra possibilità per vedere la MotoGP su tablet e smartphone è l'applicazione ufficiale di Dorna, MotoGP Live Experience, che al costo di 20,99 euro dà la possibilità di vedere tutte le gare della MotoGP, con interviste e approfondimenti nel dopogara. Come l'anno scorso, nel 2015 i GP visibili gratuitamente in chiaro su Cielo saranno otto, cliccate qui per l'elenco completo. 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Marzo 2019
    MotoGP news – Oggi sapremo se la vittoria di Dovizioso in Qatar sarà confermata, nel frattempo il direttore generale di Ducati Corse Gigi Dall’Igna ha detto la sua su quello che si aspetta e ha puntato il dito soprattutto contro il comportamento di Honda, che ha deciso di affrontare il problema in un modo che non condivide
  • News
    20 Marzo 2019
    Dopo il primo GP della stagione abbiamo fatto una chiacchierata con Carlo Pernat, che si è detto poco convinto del ricorso contro Ducati e della MotoE, mentre vede ancora una 2019 caratterizzato dalla sfida Marquez-Dovizioso. Agli altri, Valentino Rossi compreso, tocca ancora inseguire
  • News
    20 Marzo 2019
    MotoGP news – Il sei volte campione del mondo ha preso posizione sul ricorso che oppone Ducati ad Aprilia, KTM, Honda e Suzuki per l'appendice montata sulla moto di Dovizioso durante il GP del Qatar. Per Biaggi bisogna al più presto chiarire le regole sull'aerodinamica per evitare altri casi del genere