NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto d'epoca, le Gilera in mostra a Novegro

Il Registro Storico Gilera, in collaborazione con il Parco esposizioni di Novegro , organizzerà una mostra di modelli storici in occasione della Mostra scambio in programma dal 14 al 16 febbraio. Tra le moto esposte, anche la prima Gilera, la VT 317 del 1909 e la RC 750 Dakar che partecipò alla Parigi-Dakar

Moto d'epoca, le Gilera in mostra a Novegro
Un capitolo di storia italiana
La Mostra scambio di Novegro (in programma dal 14 al 16 febbraio), che si svolge nel Parco esposizioni a poca distanza dall'aeroporto di Linate, è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di moto d'epoca: decine e decine di bancarelle dove i visitatori possono trovare, moto, pezzi di ricambio e abbigliamento. Come da tradizione, l'organizzazione ogni anno riserva uno spazio nella struttura coperta per una mostra tematica. Quest'anno sarà dedicata alla Gilera, grazie alla collaborazione con il Registro Storico saranno esposti 18 modelli che hanno segnato la storia della casa italiana, a partire dalla VT 317 del 1909, una delle prime moto costruite in Italia a opera del fondatore, Giuseppe Gilera. Era un progetto all'avanguardia per l'epoca: montava le valvole in testa e la distribuzione era ad aste e bilancieri, mentre, come era prassi per l'epoca, la lubrificazione era effettuata manualmante dal pilota che, quando era alla guida, doveva ricordarsi di iniettare l’olio nel basamento. La VT 317 non disponeva di cambio, ma con 7 CV di potenza poteva toccare i 100 km/h. Estremo opposto la RC 750R, anch'essa esposta a Npvegro, che partecipò alla Dakar del 1992, aveva un motore monocilindrico con lo stesso basamento, albero motore e cambio della RC 600 di serie, è stato il canto del cigno per Gilera: nel 1993 Piaggio chiuse lo storico stabilimento di Arcore e per il marchio iniziò un lento declino.

 



COMMENTI
Ritratto di Kawatappino
Kawatappino Kawasaki W 650 1999-2010
29 Gennaio 2014 ore 12:34
Quando il gruppo Piaggio capirà che questo è un marchio che merita di rinascere. Io vedrei bene una motorina semplice e vintage come la SR400, giusto per ricominciare...
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    24 Luglio 2021
    Tanto ambita quanto “prestigiosa”, la Targa Metallica che certifica la qualità e l’originalità del restauro o della conservazione della moto sarà d’ora in avanti spedita ai Tesserati contestualmente all’invio documenti d’iscrizione del mezzo al Registro Storico
  • News
    19 Marzo 2021
    Dal piccolo Mosquito alla rara Moto Guzzi GTW Bitubo del 1938, la maxi vendita organizzata dalla casa d’aste Bolaffi di Torino offre pezzi da collezione adatti a tutti i gusti e a tutte le tasche. Il catalogo è già consultabile sul sito internet, attraverso il quale si potrà anche presentare le proprie offerte. Ecco tutti i dettagli
  • Industria e finanza
    06 Marzo 2021
    Nonostante le ovvie difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, il Gruppo Piaggio ha chiuso il 2020 con numeri che fanno ben sperare. Il secondo semestre è stato in particolare testimone di una netta ripresa con un +1,3% di ricavi e un +82,3% per l'utile netto