NOVITA' MOTOCICLISMO

MBE 2022: "Il Motor Bike Expo è con il mercato"

Presenti alla cerimonia inaugurale di giovedì 13 gennaio, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, quello di Veronafiere Maurizio Danese e l’ organizzatore e fondatore Francesco Agnoletto hanno evidenziato le preziose opportunità offerte dal MBE 2022, specialmente in un momento in cui il mercato delle due ruote continua a crescere

MBE 2022: "Il Motor Bike Expo è con il mercato"
MBE 2022
Cominciata ieri, giovedì 13 gennaio, l’edizione 2022 del Motor Bike Expo animerà il polo fieristico di Verona fino alla tarda serata di domenica 16 gennaio.
Alla cerimonia di apertura erano presenti le massime autorità veronesi, tra cui il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia che nel suo breve saluto ha ricordato come il Motor Bike Expo sia prima di tutto un segnale del coraggio e  della determinazione del territorio Veneto:  nel rispetto delle regole ".. anche quest'anno siamo i primi in Italia a ripartire con le Fiere", anche il presidente di Veronafiere Maurizio Danese sottolineando la “collocazione originaria a gennaio”, ha presentato la kermesse come “un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità per noi e per la città di Verona”.
Presente alla giornata inaugurale anche l'assessore regionale al Turismo Federico Caner che, nello spazio della Regione Veneto, ha ricordato come i percorsi motociclistici del Veneto siano fondamentali per un territorio a ricchezza turistica diffusa. Interventi che si sposano perfettamente con la natura e gli obbiettivi del MBE: il programma, ve ne parlavamo qui, è davvero ricco e promette interessanti novità tanto per gli appassionati del mondo custom (da sempre punto di forza del salone), quanto per i motociclisti più vicini ai settori del turismo, dell’adventuring e delle emissioni zero. D’altra perte a prescindere dai gusti e dalle preferenze il mercato delle due ruote anche quest'anno ha macinato numeri positivi. I dati forniti da Confindustria indicano infatti nel 2021 un aumento importante per ciclomotori, scooter e moto, con un + 21,2%, pari a 289.067 veicoli immatricolati in più rispetto al 2020. Solo i ciclomotori, segnano  un - 4,7%. Importante la crescita degli scooter, +21,3%, con 151.153 mezzi; ma ancora più positivo è il trend delle moto, con 119.079 veicoli immatricolati e una crescita complessiva del 26,4% sul 2020. Come ha sottolineato Francesco Agnoletto, organizzatore e fondatore dell'iniziativa, "in questo momento si pensa sia prudente lasciar perdere. Ma questo mercato dice chiaramente di non fermarsi: e il Motor Bike Expo è con il mercato".

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    25 Gennaio 2022
    Grazie ad un’ottima organizzazione e alla corretta gestione degli spazi, l’edizione 2022 del Motor Bike Expo ha soddisfatto le più rosee aspettative, specialmente se si considerano i disagi dovuti alle norme di sicurezza imposte dalla pandemia. L'appuntamento è per il 2023, ci sono già le date
  • News
    17 Gennaio 2022
    Grande successo per l'MBE 2022, ospitato nel polo fieristico di Verona dal 13 al 16 gennaio. Nonostante le difficoltà, il pubblico non è mancato e, oltre che agli organizzatori, il merito va ad un programma ricco e variegato, fatto di incontri, test ride, contest e modelli unici al mondo
  • Fuoriserie
    14 Gennaio 2022
    La prima è stata ribattezzata R 18 M, con l’aggiunta di quella lettera che distingue le versioni sportive delle auto BMW, l’altra si chiama R 18 Aurora ed ha le forme di una cruiser all’americana degli anni 70 e utilizza particolari prelevati da altri modelli della Casa madre