NOVITA' MOTOCICLISMO

Le special di inSella a EICMA - Suzuki Katana: il ritorno della regina

Quando passate dal padiglione 9 non dimenticate di venirci a trovare al nostro stand: come ogni anno vi abbiamo preparato tante sorprese, oggi cominciamo col raccontarvi di questa Suzuki Katana davvero speciale…

Le special di inSella a EICMA - Suzuki Katana: il ritorno della regina
Special affilata
Una delle regine di questo salone di Milano è senza dubbio la nuova Katana, presentata ufficialmente da Suzuki lo scorso mese a Colonia e rilanciata qui a EICMA con un’accattivante livrea nera. Ma la Katana 2018 non sarà l’unica presente alla fiera di Rho-Pero… se passate dal nostro stand al padiglione 9 (non potete sbagliare, siamo vicini a Piaggio) potrete ammirare una Katana “originale” degli anni ’80, o meglio una gran bella preparazione frutto della maestria di Antonio Calasso e della sua Tony’s Toy. Tante le modifiche che hanno trasformata la “datata” Katana 750 in una perfetta modern classic, che, oltre a essere più bella dell’originale, è anche decisamente più gustosa da guidare. Il primo intervento ha riguardato i cerchi originali, quello anteriore da 18 pollici stava meglio a un’endurona, ma anche il posteriore da 17 era troppo stretto, le nuove ruote sono da 17 pollici e calzano pneumatici adeguati, forcellone, forcella e impianto frenante della Tokiko sono stati donati da una Kawasaki ZRX 1200 R, mentre i due ammortizzatori sono griffati Koni. Quando arrivano le curve questa Katana scende subito in piega e non costringe il pilota a “remare” come su quella originale... Esteticamente nessun stravolgimento particolare: abbiamo deciso di lasciare invariata la linea fuori dal tempo, ideata nel 1981 dallo studio tedesco Target Design, mantenendo così l’inconfondibile stile del serbatoio e del frontale e intervenendo solo sul posteriore, eliminando il codino e lasciando la sella come unico elemento portante per targa e faretti in stile “endurance”. Quattro carburatori a depressione e uno scarico in acciaio artigianale “4 in 1” conferiscono un po’ di grinta in più e una “voce” più tonante al quattro cilindri in linea raffreddato ad aria. Venite a trovarci a EICMA e diteci cosa ne pensate!    
Cliccate qui per tutte le novità di EICMA 2018.   
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Giugno 2019
    Nonostante la fuga a +37 in classifica del pilota Honda, il motomondiale non conosce la noia. Gli avversari del 93 sono vicini e non si rassegnano, le gare sono molto più combattute di sei anni fa, quando lo spagnolo sbarcò in top class. Il merito è di un panorama tecnico sempre più vario e della fornitura Michelin: ogni gp è imprevedibile
  • News
    19 Giugno 2019
    Tutti cercano il migliore accoppiamento possibile con le gomme. Yamaha lavora sull'elettronica, mentre sia Dall'Igna che i tecnici Hrc si lanciano in nuove soluzioni per le coperture dei serbatoi: ricerca di una migliore ergonomia o sviluppo aerodinamico nel dettaglio?
  • News
    10 Giugno 2019
    Petrucci si unisce al club degli italiani vincenti in MotoGP, ma a Barcellona servirà uno sforzo ulteriore per batte il campione del mondo. Dovizioso arriva al Montmelò dopo un weekend a quattro ruote nel DTM. La Yamaha è rimasta al bel duello tra Rossi e Marquez del 2016: negli ultimi due anni delusioni e problemi