NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM: le "nude" Duke si rivestono e diventano sportive!

Lo ha rivelato il boss di KTM: intervistato da un giornale inglese, Stefan Pierer ha annunciato l'arrivo entro la fine dell'anno di tre piccole sportive realizzate sui vari modelli della gamma Duke

KTM: le "nude" Duke si rivestono e diventano sportive!

Tecnica Duke, estetica da Moto3

Intervistato dal settimanale inglese MotorCycleNews, Stefan Pierer (CEO di KTM) ha annunciato l'arrivo entro la fine dell'anno di tre sportive di piccola cilindrata realizzate su base Duke. Le “belvette” carenate erediteranno il nome della supersportiva RC8 e  si chiameranno quindi RC125, RC200 e RC390. L'estetica riprenderà fedelmente quella delle Moto3 impegnate nel mondiale 2013, ma le prestazioni saranno quelle delle analoghe versioni naked. Secondo quanto affermato da Pierer, la prima a uscire sul mercato sarà la RC390 che arriverà prima in Europa e qualche mese dopo in India, nonostante sia prodotta negli stabilimenti indiani di Bajaj. Per la 125 e la 200 invece bisognerà aspettare i primi mesi del 2014. Nessuna indiscrezione per ora sul prezzo, che dovrebbe comunque non essere troppo diverso (cioè di poco superiore) a quelle delle Duke di pari cilindrata.

 



COMMENTI
Ritratto di pakundo
17 Aprile 2013 ore 19:31
non vedo l'ora...!!
NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    14 Settembre 2020
    KTM starebbe lavorando a una nuova piattaforma centrata su un nuovo motore monoclindrico da 490 cm3 e sembra proprio che la prima moto ad esserne equipaggiata sarà la sportivetta RC. Svelata con una foto "rubata" durante una convention di dealer, la moto potrebbe essere una realtà già nel 2021
  • News
    14 Settembre 2020
    Moto3 news – Il più giovane dei piloti nello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti Ramus, ha conquistato la sua prima vittoria iridata in Austria e si è anche diplomato. Con lui abbiamo parlato della scuola, della pista e di questa stagione un po' particolare
  • News
    12 Settembre 2020
    KTM rinnova il sodalizio con la celebre gara d'Enduro e lancia un programma di supporto agli organizzatori attraverso attività mirate sul territorio. Vittorio Angela, Vicepresidente FMI: "L'investimento di KTM verso gli organizzatori e l'intera comunità dell’enduro locale e nazionale è molto apprezzato"