NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM 990 Duke 2024: la prova della nuova naked austriaca [VIDEO]

La nuova naked di Mattighofen, svelata durante lo scorso EICMA, è un gioiellino di potenza e design. È stata una delle più ammirate alla kermesse milanese e finalmente siamo riusciti a guidarla per raccontarvi come va

KTM 990 Duke 2024: la prova della nuova naked austriaca [VIDEO]

La 990 Duke è una delle maggiori novità di KTM, segnando un'importante evoluzione per la gamma stradale della casa austriaca e candidandosi a essere una delle naked da 1.000 cm³ più divertenti sul mercato​​. Dopo averla studiata ad EICMA 2023, finalmente siamo riusciti a salirci in sella e provarla su strada. Purtroppo il meteo ad Almeria non è stato dei migliori: pioggia e vento forte ci hanno impedito di strappazzarla a dovere tra le curve, ma le condizioni avverse hanno fatto comunque emergere un'inaspettato carattere di questa novità. Se siete curiosi si sapere come è andata, guardate il video qui sotto!

 

 

Un salto evolutivo nella gamma KTM

La 990 Duke monta il motore LC8c da 947 cm³ derivato da quello della 890 Duke R, ma con prestazioni superiori: 123 CV e 103 Nm di coppia, mantenendo un peso contenuto di 179 kg. Queste specifiche rendono la 990 Duke una moto orientata alle prestazioni, unendo potenza e agilità. Il motore è solo una parte dell'evoluzione: il telaio a traliccio in acciaio è stato irrigidito lateralmente dell'8% e la resistenza torsionale è stata aumentata del 5%. Anche il forcellone è stato riprogettato, realizzato in alluminio a reticolo chiuso, è più flessibile del 35% rispetto a quello montato sulla 890 Duke.

 

Questi cambiamenti (promette KTM) non solo migliorano la maneggevolezza, ma anche la risposta della moto in curva, offrendo un'esperienza di guida più coinvolgente e dinamica​​. In termini di design, la 990 Duke presenta una netta evoluzione, evidente nella vista frontale con il nuovo faro a LED dotato di sistema DRL. Queste luci, grazie a un sensore di luminosità integrato nel cruscotto, si auto-regolano in base all’intensità della illuminazione ambientale, offrendo così una visibilità ottimale in ogni condizione. Inoltre, la funzione "Coming Home" del faro anteriore migliora la visibilità e la sicurezza quando si parcheggia in luoghi bui​​.

 

Elettronica al top

Dal punto di vista tecnico, la 990 Duke non delude. È dotata di una dotazione elettronica completa che comprende 3 riding mode di serie e 2 riding mode opzionali (Performance e Track), ABS e Traction Control Cornering, supportati da una piattaforma inerziale 6D. Il display TFT da 5 pollici offre una nuova interfaccia grafica e funzionalità avanzate come la visualizzazione dell'angolo di piega e il Track Mode, che include un cronometro per il tempo sul giro e statistiche di telemetria. 

Già stabiliti prezzo e commercializzazione: la Duke arriverà sul mercato a gennaio e costerà 15.230 euro.

 



Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Speciale consumi di 62 auto
Green Planet