NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM 890 Duke, prezzo e dati tecnici: è ancora più potente

La Duke di media cilindrata si rinnova completamente passando dal vecchio motore 790 al più potente 890. La seconda generazione della naked di Mattighofen diventa Euro 5, migliora le prestazioni e conferma la ricca dotazione di elettronica

KTM 890 Duke, prezzo e dati tecnici: è ancora più potente
A tre anni di distanza dalla prima 790 Duke, KTM ha presentato la seconda generazione della sua naked di media cilindrata: la nuova Duke prende il motore 890 (già visto sulla 89R) che porta maggiori prestazioni senza nessun aumento di peso. Cambiano anche alcune componenti delle sospensioni e l'altezza della sella è leggermente ridotta. Vediamo tutte le novità nel dettaglio.

Motore più potente
La nuova KTM 890 Duke 2021 è dotata del bicilindrico parallelo LC8c da 889 cm3 capace di 115 CV e 92 Nm (+10 CV e +5 Nm di coppia rispetto alla 790 Duke). Le masse rotanti aumentano del 20% per garantire un’erogazione più fluida e regolare ai bassi e medi regimi. L’aumento di cubatura porta ovviamente l’omologazione Euro 5, ma soprattutto determina un rapporto peso/potenza in grado di giocarsela con moto di cilindrata superiore. Il serbatoio da 14 litri dovrebbe garantire un'autonomia vicina ai 300 km grazie a un consumo medio di 4,8 litri per 100 km.

Elettronica di valore
Insieme al launch control sono stati confermati i tre riding mode Rain, Street e Sport. Il traction control, gestito dal Ride by Wire, è regolabile su nove livelli, mentre il sistema di anti-wheelie (disattivabile) e la risposta del gas possono essere regolati su tre differenti livelli a seconda delle esigenze del pilota. Le tre mappe possono venire integrate con una quarta possibilità definita Track Mode (optional), configurabile dal cliente. Completano la dotazione l'ABS cornering (con modalità Supermoto) e come optional  il cambio elettronico Quickshifter+.

Ciclistica collaudata
La ciclistica prevede come da tradizione un telaio a traliccio in acciaio al Cromo-Molibdeno, con un telaietto reggisella in alluminio pressofuso (al cui interno trovano posto prese d'aria, cassa filtro e batteria) e il propulsore utilizzato come elemento stressato. le sospensioni sono WP Apex con il monoammortizzatore regolabile nel precarico. L'impianto frenante ora conta su pastiglie più sportive e performanti, mentre la sella è stata abbassata a 82 cm, mezzo centimetro in meno rispetto alla 790.

Prezzo e disponibilità
La nuova KTM Duke 890 arriverà nelle concessionarie a febbraio 2021 nelle due colorazioni (Orange e Black) a un prezzo di 10.700 euro franco concessionario. Sarà disponibile anche nella versione 890L, depotenziata per la guida con patente A2, a prezzo invariato.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    24 Febbraio 2021
    Il ternano, in un'intervista al sito della MotoGP, racconta le proprie sensazioni con i nuovi colori: "Vestire l'arancio è stato uno choc, per me è come avere di nuovo vent'anni". Petrux ha "spiato" i colleghi in pista nel corso del 2020: "Il mio stile si avvicina a quello di Pol Espargarò, la KTM è la miglior moto tra tutte"
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    La nuova 1290 Super Adventure R 2021 arriva nel listino di KTM. I punti in comune con la sorella S sono numerosi, ma alcune particolarità come le ruote da 21 e 19 e i tubi paracolpi per il motore alzano il prezzo di quasi 1.000 euro. Ecco i dettagli
  • Spy
    22 Febbraio 2021
    Alle prese con il nuovo bicilindrico da mezzo litro sviluppato insieme al partner indiano Bajaj, KTM nel 2022 potrebbe lanciare le nuove 490 Adventure e Duke. Prima di poterle vedere ci vorrà del tempo, ma lo studio di designer SRk si porta avanti con un paio di rendering davvero azzeccati

KTM Duke 890

  • Prezzo€ 11.900
  • Peso166 Kg
  • Serbatoio14,0 l
  • Altezza sella83 cm
  • Lunghezza0 cm