NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Z50th: per celebrare mezzo secolo di orgoglio

Per festeggiare adeguatamente i cinquant’anni esatti dalla nascita della Kawasaki Z900, la Casa di Akashi ha deciso di celebrarlo con quattro versioni speciali dei suoi modelli più apprezzati, tutti caratterizzati dal logo Z50th. Ecco come sono fatte

Kawasaki Z50th: per celebrare mezzo secolo di orgoglio
Edizione celebrativa
Sono passati cinquant’anni esatti dalla nascita della Kawasaki Z900, supernaked dell’epoca, e il mito è vivo più che mai. La Casa di Akashi ha deciso di celebrarlo con l’edizione speciale di quattro dei suoi modelli più apprezzati, tutti caratterizzati dal logo Z50th. 
Gli interventi sono essenzialmente di carattere estetico, a partire da quello effettuato sulla Z900 Z50th: l’edizione del 50º anniversario si distingue per la colorazione Firecracker Red, la tonalità di rosso caratteristica della Z 1100GP che fu regina degli anni ’80; in quel periodo era il colore distintivo di Kawasaki ed era disponibile anche per la GPZ900R. Sulla Z900 attuale ci sono anche steli della forcella rifiniti in oro mentre il telaio è nero lucido. In questa livrea la Z900 Z50th sarà disponibile sia nella versione a piena potenza che in quella da 70 kW per le patenti A2.
 A sinistra la Z 650 a destra la Z 900, entrambe con la livrea speciale Z50th

La stessa colorazione è proposta anche per la Z650 Z50th, bicilindrica dal carattere docile capace di adattarsi a motociclisti di qualunque esperienza, capitani di lungo corso e principianti. I riflessi blu scuro e argento accentuano il rosso, l’emblema “Z” e il logo Kawasaki sono rifiniti in oro; colore rosso con dettagli argentati per i cerchi, la sella è ricoperta in un pellame speciale e sul parafango anteriore spicca il logo celebrativo “Z50th”.
Il richiamo vintage è ancora più forte sui modelli retrò sport Z900RS e Z650RS. Per entrambi è stato ripreso il famoso motivo ”Fireball” della Z1 originale. La colorazione si chiama Candy Diamond Brown e per darle una nota distintiva è stato sviluppato un particolare processo di verniciatura: i colori caramellati della carrozzeria sono applicati a strati per fare risaltare la texture. Anche qui i telai sono di colore nero lucido e le selle sono ricoperte in un pellame speciale; completano il quadro i cerchi color oro e le scritte ”Double Overhead Camshaft”, “Z50th” e ”DOHC”.
 
 La colorazione Z50th calza a pennello sulle vintage 650 e 900 RS

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    26 Gennaio 2022
    Kawasaki sta investendo pesantemente sui progetti di moto ibride. Di tanto in tanto alcuni brevetti finiscono in rete e ci svelano dettagli sui modelli che stanno nascendo. La novità di questi ultimi giorni è un sistema di condotti per raffreddare il pacco batteria montato sotto la sella
  • News
    20 Gennaio 2022
    Le due case giapponesi si sono unite in pool con Mazda, Subaru e Toyota stringendo un accordo per lo studio e la realizzazione di un motore a idrogeno. Si tratterebbe di una via alternativa al motore elettrico, attualmente l'unica battuta per il raggiungimento della cosiddetta "carbon neutrality"
  • Spy
    13 Gennaio 2022
    Dopo l'interessantissima ZX-25R presentata nel 2019, Kawasaki sembra essere al lavoro su una 400 a quattro cilindri diretta evoluzione della sorellina 250. La moto dovrebbe essere sviluppata e pensata per i mercati orientali anche se le prestazioni potrebbero farla piacere a tanti appassionati europei