NOVITA' MOTOCICLISMO

Il motore rivoluzionario che non cala quando si scarica la batteria

Con la mobilità elettrica si presentano problemi nuovi, che in realtà nuovi non sono ma non avevano mai richiamato più di tanto la nostra attenzione. Uno di questi è il calo di prestazioni che si verifica quando si riduce il livello di carica della batteria, oppure quando la temperatura del motore sale oltre certi limiti. Cosa particolarmente fastidiosa per noi che siamo abituati alla costanza di prestazioni dei motori endotermici, e ancor di più per chi si trova a dover aumentare la spinta sui pedali di una e-bike che si sta scaricando.

Il motore rivoluzionario che non cala quando si scarica la batteria
Ed ecco la scoperta
Dunque risulta particolarmente interessante la soluzione scoperta dal Gruppo Mahle, uno dei colossi mondiali della tecnologia motoristica. Si tratta di un nuovo motore elettrico compatto in grado di erogare una potenza pressoché costante anche quando la batteria cala. Lo identifica la sigla SCT che sta per Superior Continuous Torque e lo caratterizza un sistema di raffreddamento ad olio integrato nel motore stesso, che garantisce costanza di rendimento. Per capirci, è noto che per i motori elettrici vengono dichiarate una potenza nominale e una potenza massima, e quest’ultima non viene erogata quando la carica scende sotto un certo livello o la temperatura sale al di sopra di quella di esercizio. Mahle invece dichiara che il suo motore rimane sempre in un arco di potenza non inferiore al 90% di quella massima. Per di più è compatto e leggero, nonostante il raffreddamento ad olio, e questo permette l’adozione di batterie più grandi per aumentare l’autonomia. Dunque il motore SCT si presta particolarmente bene ad applicazioni che richiedono costanza e tempi lunghi. Mahle ne suggerisce l’impiego su trattori, macchine edili e veicoli commerciali ma le sue caratteristiche lo renderebbero adattissimo anche alle due ruote.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Scooter
    21 Marzo 2022
    Trascorsi ormai tre anni dalla sua prima apparizione, il nuovo E01 di Yamaha si mostra oggi in versione “di serie” sul sito giapponese della Casa di Iwata. In Europa dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno, magari già a fine estate, vediamo quali sono le sue caratteristiche
  • Scooter
    20 Febbraio 2022
    Spinto da un motore da 12,1 kW, l’Exe di Nerva sfoggia misure da maxi e monta una raffinata bateria al litio ferro fosfato che, rispetto a quelle "normali" agli ioni di litio, offre un maggior numero di cicli di carica. Verrà prodotto in Cina, ma ancora non ne conosciamo la data di arrivo
  • Scooter
    14 Febbraio 2022
    La cinese Yadea è il più grande produttore mondiale di due ruote elettriche, dopo il debutto a EICMA 2021, ora è pronta per commercializzare i suoi scooter in Italia. Ecco quali sono i modelli in vendita, le loro caratteristiche e i prezzi
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet