NOVITA' MOTOCICLISMO

Il Dottor Costa racconta Ignazio Filippo Semmelweiss, il salvatore delle madri

Il Dottor Costa ha curato i più grandi campioni del motociclismo sportivo, ma per una volta ha cambiato tema pubblicando un libro in cui racconta la storia di un "collega" impegnato nell'Ottocento a salvare la vita delle madri partorienti

Il Dottor Costa racconta Ignazio Filippo Semmelweiss, il salvatore delle madri
Il dottor Costa non ha bisogno certo di presentazioni per gli appassionati di motociclismo. L'angelo dei piloti ormai da anni ha lasciato la clinica mobile, ma è sempre molto attivo, segue le vicende della MotoGP e ha anche più tempo per occuparsi di storie e accadimenti non strettamente connessi al mondo dei motori. Ora il celebre medico ha pubblicato un nuovo libro, dal titolo Genio ed epidemia – la storia del dottor Semmelweiss, il dottore delle madri.

Nuove dimensioni
Claudio Marcello Costa non è solo il medico del motorsport più famoso di sempre, capace di rivoluzionare la figura del dottore all'interno di un circuito, o l'illustre luminare che ha salvato Mick Doohan e altri grandi campioni dal termine prematuro delle loro carriere. Il dottor Costa è innanzitutto un professionista appassionato, capace di spaziare da un tema all'altro e abile nel raccontare le avventure dell'uomo con indiscutibile talento narrativo. Ora il medico imolese, che si appresta a tagliare il traguardo delle ottanta primavere, ha pubblicato un libro che lui stesso reputa particolare “Dopo una vita tesa a curare i piloti di moto con amore e passione, in questi giorni terribili in cui un’epidemia ha colpito tutto il mondo ho trovato conforto nella storia del dottor Semmelweis – racconta sul suo profilo Facebook-. Ai più, il nome di questo medico vissuto nell’Ottocento non dirà niente, come non lo diceva a me, ma la sua storia è illuminante e ricca di genialità e speranza. Più di un secolo e mezzo fa, Ignazio Filippo Semmelweis ha trovato il modo di sconfiggere una terribile pandemia che mieteva migliaia di vittime tra le donne che partorivano: la febbre puerperale. Solo dopo la sua morte è stata riconosciuta la sua genialità e lui è diventato “il Salvatore delle Madri”. Adoro questo medico, che mi ha ispirato a tal punto da condurmi a scrivere un libro su di lui, il mio primo in cui non parlo dei miei eroi, i motociclisti”.

Disponibile ora
Il libro è acquistabile su Amazon al prezzo di 10 euro, oppure tramite la segreteria del dottor Costa, il che dà diritto a ottenere una copia autografata. Tra le ultime opere del celebre medico in circolazione, l'ultima in ordine di tempo è il docu-film Voglio correre, che racconta le storie dei piloti operati e assistiti dal direttore della clinica mobile in quasi sessant'anni di corse.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    28 Luglio 2017
    MotoGP news - Che i rapporti tra il Dottor Claudio Costa e Valentino Rossi da tempo non siano idilliaci non è un segreto, ma cos'è realmente successo tra i due per creare questa situazione così spiacevole? L'ha raccontato il Dottor Costa, che nel suo libro "Magic Marquez" ha anche chiesto scusa al nove volte campione del mondo, spiegando: "Ho reagito in nome di tutto quello che era stato fatto in Clinica"
  • News
    11 Gennaio 2016
    Dopo aver lasciato la "sua" Clinica Mobile, il dottorcosta ha annunciato l’intenzione di abbandonare anche l'attività che svolgeva nell'ambulatorio di Imola. Una decisione difficile ma necessaria "per ritrovare se stessi e il significato della vita"
  • News
    23 Settembre 2015
    MotoGP news – Il DottorCosta ha detto la sua sulla corsa al titolo: il GP di Misano è stato favorevole a Rossi che ha avuto la giusta dose di fortuna. Secondo Costa il favorito per il mondiale è obbligatoriamente il Dottore, questo il suo segreto: “Ha trattenuto la giovinezza nella sua anima”