NOVITA' MOTOCICLISMO

Il Covid-19 ritarda l'uscita della nuova Triumph-Bajaj

Era programmato per il 2021 il primo modello frutto della collaborazione tra Triumph e il colosso indiano Bajaj. Purtroppo, però, la pandemia attualmente in corso ha ritardato i piani delle due case che sono state costrette a rimandare il lancio della nuova moto al 2023

Il Covid-19 ritarda l'uscita della nuova Triumph-Bajaj
Arriverà nel 2023
La partnership tra il marchio inglese Triumph e il colosso indiano Bajaj, avrebbe dovuto essere operativa già dal 2021 con la realizzazione di una nuova neo retrò, una Bonneville in miniatura con motore di 250 cm3. Purtroppo però, la pandemia ha costretto i due marchi a rivedere i piani posticipando l'uscita di questo modello nel 2023. La partnership siglata ormai nel 2017 prevede una collaborazione stretta per la realizzazione di moto di piccola e media clindrata (da 250 a 750 cm3) a marchio Triumph, realizzate interamente negli stabilimenti Bajaj in India. Il primo modello, previsto per la fine del 2021, sarebbe stato alimentato da un motore da 200 cm3 raffreddato a liquido che già alimenta la Bajaj Pulsar e dovrebbe, come già anticipato da diversi rumors, prevedere un'estetica tipicamente inglese, con la Bonneville a fare da guida di stile. Le forme del serbatoio e la presenza del faro tondo e di tutti gli stilemi che hanno reso immortale il design della Bonnie garantiscono il "pedigree" del marchio, così come i cerchi in lega e un'elettronica che prevede, per contenere i costi, il solo ABS obbligatorio. La moto è stata pensata per consentire a Triumph di entrare da protagonista nei mercati emergenti del far east, provando a impensierire realtà ormai consolidate come Royal Enfield, Jawa e la stessa KTM, di cui Bajaj è coproprietaria. Attualmente dunque, è tutto congelato e la data del 2023 dovrebbe essere definitiva sempre che la pandemia di COVId-19 andrà a risolversi nei prossimi mesi. In attesa di saperne di più in gallery potete vedere due immagini con diverse variazioni cromatiche che ipotizzano lo stile di questa nuova "mini bonnie".



 

 



COMMENTI
Ritratto di vacanziere
05 Gennaio 2021 ore 16:37
Da Motociclista, mi Auguro Vivamente che Queste Nuove Triumph-Bajaj Indiane, di Piccola Cilindrata , dai 350 cc in Su', abbiano almeno il Motore Bicilindrico e siano Fatte Con Materiali Leggeri del 2021 e NON con Ferro e Acciaio Fuso come le Pesantissime Moto Cinesi !!!
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    La più venduta delle “Modern Classic” di Triumph si presenta per il 2021 con potenza massima cresciuta a 65 CV e coppia passata a 80 Nm. C’è anche una sella più confortevole e finiture più raffinate. Aumentati anche gli intervalli dei tagliandi
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    Nella gamma 2021 che è stata svelata proprio oggi ci sono stati diversi cambiamenti, a partire dai modelli più classici: Bonneville T120 e T120 Black, e Bonneville T100. Vediamo nel dettaglio quali sono le novità e i prezzi
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    Con l’introduzione della nuova normativa Euro 5 sono stati apportati profondi cambiamenti a tutta la gamma delle Triumph Bonneville e certo non potevano rimanere fuori le due custom della famiglia, vediamo come cambiano Speedmaster e Bobber