Salta al contenuto principale

Honda prepara una moto scrambler vintage?

Honda Scrambler - Arrivano voci su una nuova moto retrò della casa giapponese, che negli USA avrebbe registrato il marchio Elsinore, utilizzato negli anni '70 per identificare le sue  fuoristrada da gara. Dobbiamo aspettarci una moto in diretta concorrenza con le Triumph Bonneville e Moto Guzzi V7?
Honda ci prende gusto con le vintage
Le moto retrò piacciono sempre di più, questi modelli infatti sembrano soffrire poco la crisi, lo dimostrano i dati di vendita della Triumph Bonneville, ma anche della Moto Guzzi V7. Questo è un segmento di mercato che "ingolosisce" i giapponesi, tra i più attivi c'è propri Honda: la casa giapponese ha già in listino la CB 1100, stradale ispirata alla mitiche CB 500/750 e, secondo le ultime voci, sembrerebbe intenzionata ad ampliare la sua offerta con  un prodotto più economico e direttamente in concorrenza con le rivali europee. Il modello in arrivo potrebbe essere una Scrambler (categoria su cui sta puntando anche Ducati), forse con motore bicilindrico e impostazione ispirata alle fuoristrada anni '60. Per ora sono voci, ma un indizio arriva dagli USA dove Honda avrebbe registrato il marchio Elsinore, con cui negli anni '70 identificava le sue moto da fuoristrada più raffinate, un nome utilizzato in seguito alle vittorie ottenute sul Lago Elsinore, in California, dove all'epoca si teneva una competizione molto importante a livello internazionale. Le Elsinore erano "cattive" monocilindriche a 2 tempi, mentre la nuova moto, che dovrebbe sfoggiare questo marchio, sarà una quattro tempi studiata per un utilizzo stradale. Magari Honda potrebbe far vedere qualcosa già nei prossimi saloni autunnali di Colonia o Milano. Anche se è possibile che questo progetto slitti all'anno successivo. Intanto gustatevi in alto la special su base Dominator realizzata dal compianto Pericle Pavesi.

Leggi altro su:

Aggiungi un commento