NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson Panhead: il motore sta nel palmo di una mano

Il motore si avvia con un trapano che va inserito nella prese di forza sul lato sinistro, e vibra come quelli più grandi. Lo si può tenere esposto su una piattaforma come un modello statico da collezione, oppure montarlo su una automobilina radiocomandata, ha 0,8 CV, con un regime di rotazione che può andare da 2000 a 8000 giri/minuto

Harley-Davidson Panhead: il motore sta nel palmo di una mano
Volete un motore Harley-Davidson Panhead formato bonsai? Eccolo qui, lo produce una azienda che si chiama Cison e oltre ad essere realizzato con una cura straordinaria funziona perfettamente. Sta nel palmo di una mano e quando è acceso ha esattamente il rombo che vi sareste aspettati: gli scoppi ben distinti e un po’ irregolari di un motore Harley al minimo, con la tonalità più alta che consegue da una cilindrata molto, molto inferiore.

9 cm3 e 0,8 CV
Il bicilindrico a V di 45° ha una cubatura di 9 cm³, determinata da misure di alesaggio e corsa 16,67 x 21 mm. È un quattro tempi con distribuzione ad aste e bilancieri e valvole in testa, può funzionare sia con normale benzina, sia con quella prodotta da Zippo per i suoi accendini, l’importante è ricordarsi di miscelarle al 25:1 con olio, perché la lubrificazione è a tutta perdita come in un motore a due tempi.
È minuscola anche la potenza, appena 0,8 CV, con un regime di rotazione che può andare da 2000 a 8000 giri/minuto, ed è minuscolo il peso: 1500 grammi.
Il motore si avvia con un trapano che va inserito nella prese di forza sul lato sinistro, e vibra come quelli più grandi. Lo si può tenere esposto su una piattaforma come un modello statico da collezione, oppure montarlo su una automobilina radiocomandata.
Il mini-bicilindrico a V si chiama FG-VT9 e il suo prezzo tiene conto della grande precisione con cui sono realizzati tutti i particolari: costa 599,99 dollari, circa 530 euro al cambio attuale. Non è poco ma è davvero un gran bel giochino.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    06 Maggio 2022
    L’erede della 883 ha un motore vigoroso e una ciclistica da cruiser moderna. Ricca la dotazione elettronica, ma alcune finiture sono da migliorare. Prezzo allineato alle “grosse” cruiser  H-D
  • News
    12 Aprile 2022
    Una Harley-Davidson Sportster come mai ne avevate viste prima d’ora, tanto che la Casa di Milwaukee le ha dato un nome diverso: si chiama Nightster, apre un nuovo capitolo della saga Sportster e compie un balzo in avanti nel design e nelle prestazioni. Riprende le linee classiche della famiglia e aggiunge le prestazioni del propulsore Revolution Max 975T, insieme a un bel numero di funzionalità e ad ausili elettronici che non ne snaturano l’essenza ma facilitano la guida.
  • News
    31 Marzo 2022
    Un nuovo e brevissimo video teaser pubblicato in queste ore da Harley-Davidson annuncia l’ormai imminente presentazione di un’inedita Sportster spinta, forse, dal Revolution Max “ridotto” a 975 cm3. La data è quella del 12 aprile, ma qualcosa possiamo anticiparvelo fin da subito…
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet