NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson Pan America: due video per conoscerla meglio

Presentate in diretta streaming lo scorso febbraio, le nuove Pan America e Pan America Special di Harley-Davidson si mostrano nel dettaglio in due video pubblicati sui social della casa americana. È l’occasione giusta per ripassare le caratteristiche e conoscere nel dettaglio tutti i particolari della nuova crossover di Milwaukee

Harley-Davidson Pan America: due video per conoscerla meglio
Vista in forma di prototipo a ECIMA 2019, la nuova Pan America di Harley-Davidson è stata ufficialmente presentata lo scorso febbraio attraverso un evento streaming trasmesso sui canali social in diretta mondiale. Dopo mesi di attesa, abbiamo finalmente potuto conoscerne scheda tecnica, caratteristiche, particolari e prezzo che, per la versione “base” è di 16.300 euro, mentre per la più “ricca” Special di 18.700 euro.

Motore, ciclistica ed elettronica: la Pan America è ricca
Comune ad entrambi i modelli  è bicilindrico a V di 60° da 1252 cm3 e 150 CV di potenza con distribuzione bialbero in testa a 4 valvole e sistema di fasatura variabile. Il telaio è a traliccio in alluminio, come il forcellone, la ruota anteriore da 19 pollici e quella posteriore da 17. Sulla Pan America “base” la forcella è a steli rovesciati da 47 mm e al posteriore c’è un monoammortizzatore, entrambi Showa e completamente regolabili, mentre sulla versione Special le sospensioni (sempre Showa) sono a controllo elettronico. L’impianto frenante (completamente Brembo) sfrutta un doppio disco anteriore da 320 mm con pinze ad attacco radiale davanti e un disco da 280 mm dietro. Il peso in ordine di marcia dichiarato è di 242 kg per la versione base e di 253 kg per la Special. Ricca l’elettronica che si affida alla piattaforma inerziale a 6 assi per il controllo dell’ABS cornering (cioè che funziona anche in curva), il controllo di trazione cornering, il controllo del freno motore, il sistema che aiuta nelle partenze da fermo in salita e il sistema che tiene sotto controllo la pressione delle gomme. Cinque le tarature “incorporate” nei riding mode, ma anche selezionabili a piacimento dal pilota: Comfort, Balanced, Sport, Off Road Soft, Off Road Firm e una personalizzabile. A tutto questo, la Special aggiunge come optional anche i fari adattivi che illuminano l'interno curva e il sistema che a moto ferma abbassa le sospensioni per rendere più facile montarci in sella.

Due video per conoscerla meglio
La Casa americana ha pubblicato due video dedicati ad entrambe le versioni in cui si mostrano e si raccontano tutti i particolari della nuova  crossover a stelle e strisce. Eccoli qui sotto, buona visione!




158951

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    27 Aprile 2021
    La Casa di Milwaukee farà rinascere i modelli che hanno segnato la sua storia, ogni anno sarà prodotta una sola serie che non sarà mai più ripresa o ripetuta; ogni esemplare sarà un modello unico numerato, accompagnato dal certificato di autenticità. Nel 2021 si comincia con la Electra Glide
  • Moto
    23 Aprile 2021
    Scordatevi le "solite" Harley: questa è agile e svelta, ha un gran motore e un'elettronica completissima. Gustatevi questo video, girato in anteprima per voi su strada e in off-road. 
  • Spy
    23 Aprile 2021
    La Qianjang SRV300 è spinta da un motore bicilindrico a V di 296 cm³ e ha un serbatoio con la caratteristica forma a goccia ispirato a quello della Harley 883 Iron. Secondo le previsioni dovrebbe venire venduta in Cina con il marchio Qianjang, mentre per altri Paesi del mercato asiatico potrebbe sfoggiare il marchio Harley-Davidson