NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson, arriva il nuovo brand LiveWire per la mobilità elettrica

Harley-Davidson prosegue la sua “rivoluzione” annunciando il lancio di un nuovo marchio riservato allo mobilità a zero emissioni. Le moto elettriche saranno "griffate" LiveWire, lo stesso nome del primo modello a batteria arrivato nel 2019. Il brand si appoggerà anche a un hub nella Silicon Valley  e punterà su nuovi rivenditori

Harley-Davidson, arriva il nuovo brand LiveWire per la mobilità elettrica
LiveWire
Che l’elettrico fosse (anche) per Harley-Davidson un cavallo su cui puntare è cosa ormai nota. Al di là delle dichiarazioni ufficiali rilasciate più volte dallo stesso Zeitz (l’ultima qualche settimana fa a proposito della nomina di Ryan Morrissey a capo della nuova divisione elettrica) a conferma di quanto detto arriva la notizia del lancio del marchio LiveWire, “etichetta” omonima alla prima elettrica di H-D, sotto la quale troveremo i nuovi modelli a zero emissioni made in USA. Da quanto si apprende, il brand funzionerà come marchio indipendente per lo sviluppo della mobilità urbana secondo Milwaukee: sarà gestito localmente e virtualmente tramite due hub, uno sito direttamente a Milwaukee città natale di H-D (dove tutt’ora si trova il quartier generale presieduto da Zeitz), l’altro nella ricca e super tecnologica Silicon Valley. Un approccio che, pur seguendo da una parte lo sviluppo del mercato attraverso una rete già esistente di rivenditori, completata ed amplia ulteriormente l’offerta con nuovi showroom aperti in località selezionate e, soprattuto, indipendenti dai negozi Harley-Davidson. Sarà sufficiente a restituire a H-D il posto che merita nei mercati internazionali e, sopratutto, a garantire una nuova fetta di mercato occupata dalla nuove generazioni? Tutto è ancora da capire: se per gli States la mossa potrebbe rivelarsi utile, per l’Europa la questione si fa decisamente più complicata a causa dell’aumento dei dazi per l’importazione delle moto che, benchè sfornate dalle fabbrica thailandesi, continueranno ad essere, secondo Bruxelles, prodotti USA da tassare pesantemente, con inevitabili rincari sui prezzi a spese sì dei clienti ma, in ultima analisi, della stessa H-D.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    30 Ottobre 2021
    Sviluppare una rete di ricarica e stazioni per lo scambio delle batterie e fornire servizi innovativi, come il “BaaS” e il “VaaS”, per favorire la diffusione di scooter, moto e veicoli commerciali elettrici. Sono gli intenti dell’accordo siglato tra i responsabili del Gruppo di Pontedera e l’operatore del settore energetico britannico
  • Green Planet
    25 Ottobre 2021
    Promossa da FORUMAutoMotive ed in scena all'Hotel Melià di Milano, la due giorni dedicata alla mobilità green affronterà temi spinosi che spaziano dalla conversione energetica all’occupazione dei lavoratori. Sul palco esperti del settore e rappresentanti del Governo. Ecco il programma
  • Green Planet
    12 Ottobre 2021
    Alla Conferenza nazionale della mobilità elettrica, in programma a Milano il 18 e 19 ottobre, si presentano le proposte per la diffusione dei veicoli a zero emissioni a cominciare dalle idee per utilizzare le risorse del PNRR. La manifestazione sarà preceduta da un incontro sulla second life delle batterie