NOVITA' MOTOCICLISMO

Gigi Dall’Igna: “A Lorenzo un suggerimento, non un ordine”

MotoGP Ducati - Gigi Dall’Igna ha detto la sua sulla gara di domenica e sulla decisione di Jorge Lorenzo di non lasciar passare Dovizioso, anche se era in lotta per il titolo, secondo lui: “È stato solo un malinteso”

Gigi Dall’Igna: “A Lorenzo un suggerimento, non un ordine”
"I piloti hanno un'altra opinione"
Il Gran Premio di Valencia si è concluso con una polemica che ha visto protagonista Jorge Lorenzo, "reo", per qualcuno, di non aver obbedito alle indicazioni dei box. Il maiorchino, infatti, avrebbe dovuto far passare Andrea Dovizioso, in lotta per il mondiale, ma invece ha preferito continuare con il suo ritmo, restando davanti al compagno di squadra, prima di scivolare a cinque giri dalla fine e terminare anzitempo la sua gara. Il direttore generale di Ducati Corse Gigi Dall’Igna ieri ha detto la sua su quanto accaduto, prendendo le difese di Lorenzo: “Il nostro era un suggerimento, non un ordine. Quest’anno ci sono state alcune gare in cui si poteva vincere con la velocità e altre gestendo la gara e soprattutto la gomma posteriore. La corsa di domenica è appartenuta alla seconda categoria. Bisognava essere vicini ai primi nelle fasi finali e soprattutto avere la miglior gomma posteriore, e questo è stato un problema per noi. Il nostro suggerimento era che il pilota più veloce stesse davanti, e guardando dalla TV era il Dovi più veloce. I piloti hanno un'opinione diversa. Lorenzo, quando ha visto il nostro segnale sul cruscotto, ha provato a essere più veloce in modo da impedire al Dovi di raggiungerlo e poter continuare a stare davanti. Penso che sia stato un malinteso. I piloti in moto hanno certamente più informazioni di noi. Conosco Jorge molto bene e sono certo che se avesse dovuto lasciare andare Dovi davanti perché avrebbe potuto vincere il campionato, l'avrebbe fatto”.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    18 Settembre 2018
    MotoGP news – A luglio Dani Pedrosa ha annunciato il ritiro dal Motomondiale, ma per lo spagnolo la carriera non è chiusa: è molto richiesto come collaudatore, vista la sua lunga esperienza con Honda. Tra le offerte che ha ricevuto c'è anche quella di KTM
  • News
    15 Settembre 2018
    Superbike Portogallo, risultati gara 1 – Il campione in carica Jonathan Rea firma in Portogallo la quinta vittoria consecutiva, davanti ad un ottimo Marco Melandri che porta a casa il settimo podio stagionale con Ducati. Terzo crono per Michael van der Mark che ha preceduto Chaz Davies, autore di una grande rimonta. Caduti Eugene Laverty e Lorenzo Savadori
  • News
    11 Settembre 2018
    Dopo essere stato licenziato dal suo team e scaricato da MV Agusta, Romano Fenati è stato anche sospeso da ogni attività sportiva con conseguente ritiro della tessera e della licenza velocità