NOVITA' MOTOCICLISMO

Foto-spia, beccata la Brabus-KTM durante i collaudi

Nei giorni scorsi si era parlato dell'arrivo di una maxi Svartpilen 1301, ma oggi queste immagini hanno un'altra paternità: si tratterebbe della nuova Brabus. Lo specialista tedesco è famoso per essere un tuner di alto livello nel settore automobilistico, particolarmente legato a Mercedes; adesso si rivolge al settore delle due ruote e lo fa prendendo come base una KTM 1290 Super Duke RR, che è stata sottoposta a significative modifiche a quanto si vede da queste foto rubate durante un test su strada
 

Foto-spia, beccata la Brabus-KTM durante i collaudi
Eccola qui la KTM Super Duke trasformata da Brabus! E a giudicare da quanto si vede nelle immagini è già molto avanti nello sviluppo. Ve ne avevamo dato notizia qualche giorno fa, adesso ci sono anche le fotografie del prototipo sorpreso durante i collaudi e pubblicate da Motorrad. Nei giorni scorsi queste stesse foto avevano fatto parlare di un prototipo della Husqvarna Svartpilen 1301, ma i colleghi tedeschi sembrano sicuri che si tratti di tutt'altro progetto.

Sappiamo anche il nome esatto che avrà questo modello: Brabus 1300 R. È stato registrato dell’Ufficio Europeo Brevetti nella classe Nizza 12 per l’uso su motocicli e relativi accessori. Era stato depositato già nell’agosto 2021, e siccome il 24 novembre è scaduto il termine di opposizione è da considerarsi acquisito.



Dalle 4 alle 2 ruote
Come noto Brabus è famoso per essere un tuner di alto livello nel settore automobilistico, particolarmente legato a Mercedes; adesso si rivolge al settore delle due ruote e lo fa prendendo come base una KTM 1290 Super Duke RR, che viene sottoposta a significative modifiche. Sono stati ridisegnati i pannelli laterali del serbatoio, c’è un nuovo faro tondo con mascherina, il parafango anteriore è diverso, davanti al motore c’è un piccolo spoiler ed è cambiato anche il porta targa. Spiccano le ruote: davanti e dietro ci sono nuovi cerchi a nove razze con superfici parzialmente fresate, con un design che richiama quello dei cerchi auto in lega Brabus Z Platinum Edition.



Ciclistica migliorata
Le trasformazioni non riguardano solo la parte estetica: è nuovo anche il sistema di scarico a due uscite e le sospensioni WP dovrebbero essere di un livello qualitativo molto alto, così come dovrebbero essere stati effettuati interventi sui freni; in assenza di informazioni, spiccano le prese d’aria in stile MotoGP. Per il momento non è dato sapere se Brabus intenda mettere le mani anche nel motore, sufficientemente cattivo già così com’è: 180 CV e 140 Nm  per una cilindrata di 1301 cm3 con un peso intorno a 180 kg, che sulla Brabus dovrebbe scendere di altri 5 kg.
Nessuna informazione nemmeno riguardo al prezzo, ma considerando che Brabus è un marchio di lusso e la Super Duke RR costava attorno a 25.000 euro (e la serie limitata di 500 unità è già esaurita), conviene non farsi troppe illusioni.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Maggio 2022
    Il direttore delle attività sportive di KTM bacchetta anche Paco Sanchez, il manager di Gardner: "A noi Remy piace, ma lui e Raul Fernandez devono ancora fare esperienza. Non mi piacciono le cose che sono state dette sui contratti offerti"
  • Moto
    11 Maggio 2022
    Tante le novità promesse da KTM per la gamma SX 2023. Gli aggiornamenti riguardano sia i motori 2 e 4 tempi che la ciclistica, affidata a sospensioni WP di ultima generazione regolabili e a nuovi e più leggeri telai. Qualche ritocco anche al look. Ecco disponibilità e prezzi
  • News
    06 Maggio 2022
    KTM invita tifosi e appassionati del marchio austriaco al Mugello per trascorrere il week-end della MotoGP in perfetto stile Ready to Race. Chi acquisterà il biglietto per la tribuna dedicata ai tifosi “orange” riceverà  in omaggio il KTM Fan Package
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet