NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2021, ci sarà anche Suzuki!

In scena a Milano dal 23 al 28 novembre prossimi, l’edizione 2021 di EICMA sta mese dopo mese collezionando conferme ed adesioni. L’ultima quella di Suzuki, che ha annunciato a tutti i suoi fan che sarà presente "fisicamente" nei padiglioni di Rho-Pero

EICMA 2021, ci sarà anche Suzuki!
EICMA 2021
L’edizione 2021 di EICMA sta mese dopo mese raccogliendo un numero sempre crescente di adesioni e conferme di presenza. Dopo quelle di Honda e Royal Enfield, l’ultima in ordine cronologico arriva direttamente dal quartier generale di Suzuki, che con apposita nota ha in queste ore annunciato la propria presenza all’Esposizione di quest’anno, in scena ovviamente a Milano dal 23 al 28 novembre.
È una conferma molto rilevante, che accresce le aspettative degli appassionati: Milano torna capitale mondiale delle due ruote ed EICMA sarà nuovamente la loro festa”. Ha commentato Pietro Meda, presidente di EICMA S.p.A.“L’interesse e il desiderio che si registrano attorno alla mobilità su due ruote e al mercato della passione ad esso collegato – ha aggiunto Meda - cresce con la fiducia che stiamo raccogliendo dagli espositori e da Fiera Milano e questo è sicuramente un segnale molto incoraggiante per tutta la filiera e per gli appassionati che potranno finalmente vedere dal vivo tutta l’offerta del settore in un unico momento senza l’intermediazione di un qualcosa di virtuale”.
Dello stesso avviso anche il Direttore della divisione Moto e Marine di Suzuki Italia Paolo Ilariuzzi, che ha sottolineato come “Suzuki veda in EICMA una vetrina straordinaria per tutto il settore motociclistico. La kermesse milanese mette sotto la giusta luce le due ruote a motore, che - oggi più che mai – rappresentano l’alleato giusto per affrontare in modo efficace e sicuro il tema del trasporto individuale”. “Moto e scooter – ha aggiunto infine Ilariuzzi - regalano emozioni e tanta libertà nei raid più avventurosi così come nei piccoli spostamenti quotidiani e sono un esempio perfetto di mobilità sostenibile”.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    15 Settembre 2021
    Questa CRF190L è riservata ai mercati di Paesi orientali come Cina, India e Filippine, e quasi certamente non la vedremo mai in Europa, però è logico pensare che l’impostazione stilistica segua le nuove linee dell’azienda e dunque verrà mantenuta anche per altri modelli
  • Spy
    15 Settembre 2021
    È comparsa su internet questa immagine che mostra un nuovo modello della casa cinese. Sfoggia lo stesso stile scrambler neo-rétro della 700CL-X ed è stata omologata in Cina come 250 cm3, però è probabile che in Europa arrivi con la motorizzazione di 292 cm³
  • Spy
    14 Settembre 2021
    La casa cinese sta lavorando su un paio di nuovi modelli che ancora non sono stati presentati ma si prospettano molto interessanti. Notizie e immagini sono trapelate attraverso le omologazioni cinesi: si tratta di una naked denominata 525R e di un modello che sarà il più sportivo della gamma, la 250RR