NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Moto Morini Super Scrambler, retrò con grinta

La Moto Morini Super Scrambler sfoggia linea elegantemente retrò, manubrio alto, ruote da 17 pollici e il classico bicilindrico a V che in questa versione eroga 116 CV a 8.000 giri. Raffinata la componentistica, tutta made in Italy

EICMA 2019 - Moto Morini Super Scrambler, retrò con grinta
Dal fango all’happy hour
La Super Scrambler arriva ad affiancare la Scrambler 1200, nata nel 2008 e rinnovata lo scorso anno, e come tutti i prodotti della casa vanta una produzione 100% italiana. Non solo l’assemblaggio, curato completamente dai tecnici Morini nello stabilimento di Trivolzio (PV), ma anche i materiali e la componentistica sono prodotti in Italia. La Super Scrambler sfoggia una linea elegantemente retrò, sella in un pezzo unico, manubrio alto e ruote da 17 pollici a raggi gommate con i tassellati Pirelli Scorpion Rally STR. Il motore è il Bialbero 1200 CorsaCorta: 1.187 cm3, quattro valvole, raffreddato a liquido, ha cilindri in blocco con il basamento, distribuzione bialbero e teste in lega di alluminio. La potenza è stata incrementata rispetto alla Scrambler: ora siamo a 116 CV a 8mila giri, con una coppia massima di 108 Nm a 7mila giri. Sulla Super Scrambler troviamo l’impianto di scarico della sorella con i collettori che compiono un giro particolare intorno al motore, prima di arrivare al doppio terminale sovrapposto in alluminio; confermati anche il telaio, a traliccio in acciaio, e il forcellone, sempre a traliccio. Per le sospensioni abbiamo forcella completamente regolabile a steli rovesciati da 46 mm e monoammortizzatore regolabile in estensione, interasse e precarico. L’impianto frenante griffato Brembo conta all’anteriore su pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini con doppio disco flottante da 320 mm e pompa semi-radiale; al posteriore c’è invece una pinza a due pistoncini con disco da 220 mm. L’ABS è il Bosch 9.1 MP a due canali, disinseribile tramite un pulsante sul manubrio, non ci sono altri "aiutini" elettronici. La strumentazione digitale è racchiusa in uno schermo da 5 pollici.
Cliccate qui per scoprire le novità di EICMA 2019.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    20 Settembre 2021
    A Pechino si svolge il Chongqing Motor Expo, uno dei principali del paese. Tra le moto esposte c’è anche la Moto Morini Seiemmezzo che si era vista al salone di Milano 2019 in forma di prototipo, ma adesso appare molto più definita e con ogni probabilità vicina alla commercializzazione, anche se non è stata comunicata una data precisa
  • Moto
    09 Settembre 2021
    La nuova enduro “made in Italy” si guida bene in città, va bene per viaggiare e divora le strade bianche e gli sterrati da adventouring. Prezzo decisamente interessante
  • Spy
    17 Giugno 2021
    Il prototipo sorpreso per strada da un nostro lettore appare pressoché definitivo, a parte alcuni dettagli, e non sembrano esserci cambiamenti fondamentali rispetto a quanto già visto fino ad ora. Confermati il moderno motore bicilindrico 650 cm3 da 61 CV e la ciclistica di ottima qualità. Anche il prezzo pare sarà parecchio interessante