NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Kawasaki Z H2, prezzo e dati tecnici

Kawasaki porta a EICMA la nuova Z H2: spinta dal raffinato 4 cilindri con compressore volumetrico, tiene a bada i 200 CV di potenza grazie ad una raffinata elettronica e ad un’altrettanto preziosa ciclistica

EICMA 2019 - Kawasaki Z H2, prezzo e dati tecnici
Kawasaki  Z H2
Svelata qualche settimana fa in occasione del salone di Tokyo, la supercharged del Sol Levante fa un giro anche a Milano per mostrarsi in tutta la sua potenza allo stand Kawasaki di EICMA. Equipaggiata con il nuovo e raffinato 4 cilindri con compressore volumetrico, la nuova Z H2 raggiunge quota 200CV, confermandosi tra le più potenti della categoria.  Non solo potenza: Kawasaki ha promesso infatti anche un’erogazione fluida e ben gestibile ai medi e bassi regimi, coadiuvata, com’è ovvio, da un’elettronica di controllo di prim’ordine. Nel dettaglio, la Z H2 monta una centralina con piattaforma inerziale a sei assi, tre riding mode che “accordano” tutti i sistemi della moto, ma anche tre mappature motore, ABS e controllo di trazione cornering, sistema antimpennata, launch control, cambio elettronico in inserimento e scalata (funziona oltre i 2.500 giri) e cruise control. Insomma, non manca proprio nulla. Di pari livello la ciclistica troviamo un telaio a traliccio in tubi d’acciaio, forcellone in allumino derivato da quello della Ninja ZX-10RR campione del mondo SBK con Rea, forcella (SFF-BP) e mono griffati Showa completamente regolabili e impianto frenante con pinze radiali Brembo M4.32 e pinza posteriore Nissin. Debutta anche un nuovo cruscotto digitale TFT in grado di connettersi al cellulare, per gestire telefonate e mail, ma anche in grado di scaricare sullo smartphone i dati di funzionamento della moto, le caratteristiche dei percorsi effettuati e, inoltre, di settare i sistemi elettronici della Z H2. Già disponibile è proposta al prezzo di 17.590 euro nella versione in livrea nera.
Potete conoscere tutte le novità di EICMA visitando la nostra sezione dedicata

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    15 Luglio 2020
    Nuovi brevetti ci mostrano la prossima H2 SX di Kawasaki equipaggiata con il sistema radar sviluppato da Bosch. La tourer sportiva made in Akashi segue l’esempio di Ducati, BMW e KTM, proponendo però un’interessante soluzione utile a “mascherare” l’antiestetica scatoletta
  • News
    13 Luglio 2020
    Sensori di ogni tipo, laser, fotocamere e dispositivi GPS, le moto del futuro “prenderanno” i comandi, lasciando al pilota sempre meno spazio.Ecco i nuovi brevetti Kawasaki in tema di “aiuti alla guida”
  • Notizie dalla rete
    13 Luglio 2020
    Appena comprata, fresca fresca di concessionario, lucida da riflettere i raggi del sole, la Kawasaki Ninja 400 “protagonista” del video qui sotto ha vissuto per qualche km e nulla più…