NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2018 – Honda CRF450XR, caratteristiche e dati tecnici

La nuova CRF450XR è una vera enduro ma con intervalli dei tagliandi da stradale e utilizzabile senza problemi tutti i giorni: il motore monocilindrico è dotato di avviamento elettrico. Disponibile anche la versione motard con cerchi da 17 pollici

EICMA 2018 – Honda CRF450XR, caratteristiche e dati tecnici
Più "civile" e divertente
Tra le novità Honda per il 2019 c'è la nuova CRF 450XR Dual, una enduro vera (pesa 129,8 kg in ordine di marcia), ma utilizzabile quotidianamente, e disponibile anche in versione Supermoto (134,8 kg), con ruote da 17” e la stessa base ciclistica. Questa CRF monta il monocilindrico a quattro valvole da 43 CV, dotato di avviamento elettrico, derivato da quelli delle enduro da competizione, in questa versione ha però albero motore con massa aumentata, per ottenere un’inerzia maggiore (più 13%), che si traduce in un'erogazione più lineare e facile da gestire soprattutto in fuoristrada. Sempre con questo obiettivo la fasatura della distribuzione è stata rivista, mentre il cambio è passato da 5 a 6 rapporti, per rendere più confortevole l’uso prolungato su strada. Honda sottolinea che la moto può percorrere 30.000 km tra gli intervalli di assistenza più importanti, mentre cambio olio e filtro sono previsti ogni 1.000 Km.
Avendo come obiettivo l'utilizzo "misto" on e offroad, la casa giapponese ha messo poi mano al telaio: l’unità a doppia trave in alluminio è stata leggermente modificata in corrispondenza del perno del forcellone, per poter alloggiare il motore con il cambio a 6 rapporti, l’area del cannotto rivista per montare un bloccasterzo e il forcellone in alluminio insonorizzato per limitare fastidiose risonanze meccaniche. Il telaietto reggisella rimane invece invariato nella struttura, mentre, sempre per la ciclistica, troviamo forcella Showa da 49 mm a steli rovesciati con molle in acciaio completamente regolabile e mono anch’esso regolabile. A frenare la Dual ci pensano dischi a margherita da 260 mm all'anteriore con pinza a doppio pistoncino e da 240 mm al posteriore, con pinza a singolo pistoncino (per la versione SM c’è un disco anteriore da 320 mm e pinza Brembo a quattro pistoncini). Per lo stile la nuova CRF450XR attinge parecchio a quello della CRF450RX da gara, con impianto luci full LED e una bella coppia di paramani. Sarà disponibile anche un  Kit Fuoristrada comprendente porta targa alleggerito, piccole frecce a LED e specchietti pieghevoli.
Per scoprire tutte le novità del salone di Milano seguite la sezione EICMA 2018 cliccando qui.

Ecco la versione Supermoto della CRF


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Febbraio 2020
    La Rc213V in versione 2020 non riesce a sfruttare le nuove gomme, al box Hrc corrono ai ripari rispolverando la moto 2019. Marquez testa il prototipo campione del mondo e una versione ibrida e in extremis trova il bandolo della matassa. Basterà? La spalla dell'otto volte iridato non è ancora perfetta, ma migliora di giorno in giorno
  • News
    26 Febbraio 2020
    Il coronavirus ha fatto saltare anche i programmi del Demo-Road. L’organizzatore Moto Club SS33 Sempione a.s.d. è stato costretto a "congelare"  il suo "maxi demoride“ in programma il 21 e 22 marzo a La Pista, la struttura attigua al Centro di Arese
  • Notizie dalla rete
    25 Febbraio 2020
    Dal Giappone tornano le voci che vogliono in dirittura d'arrivo la Honda CB998F. Rispetto alle prime ipotesi, la nuova retrò anni Ottanta potrebbe essere equipaggiata con il quattro cilindri raffreddato a liquido della CB 1000 R. Forse sarà presentata al prossimo Motor Show di Tokyo